Il direttore sportivo del Cagliari spiega il mancato passaggio di Nandez alla Juventus, “Non era convinto della formula”.

Il direttore sportivo del Cagliari Stefano Capozucca, in un’intervista concessa all’Unione Sarda, è tornato sulla trattativa che non è andata in porto con la Juventus per la cessione di Nahitan Nandez alla rosa di Max Allegri nel mercato invernale di gennaio. Impreziosito però dall’arrivo di Denis Zakaria proprio a centrocampo.

Queste le parole del direttore sportivo Capozucca “E’ uno dei giocatori più forti che abbiamo, è caratteriale, ambizioso e credo che abbia voglia di giocare nelle coppe europee. Lui non lo ha mai detto, questo lo voglio precisare, ma lo sappiamo. Detto ciò, i matrimoni si fanno in due, è sempre mancata la scintilla per approdare in un top club. Quest’anno, non è certo colpa del Cagliari se lui non è finito alla Juventus”.

Nahitan Nandez
Nahitan Nandez

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole del centrocampista del Cagliari

Il direttore sportivo riferisce quindi che il centrocampista sudamericano Nandez non ha gradito l’offerta fatta dalla Juventus, che prevedeva un prestito secco con il solo diritto, ma non l’obbligo, di riscatto, ecco le parole: “Lo stesso Nandez non era convinto di andare in prestito con diritto di riscatto: “o mi vogliono, e allora vado”, dice lui, oppure “non voglio sentirmi sotto esame” Così come riferisce TuttoSport.

Il direttore sportivo Capozucca infine dichiara “Una cessione con obbligo di riscatto, oppure resto in rossoblu” così come riferito da Nandez. Continua il ds “Lui è convinto di poter giocare in un club al top in Europa. Ora è a Cagliari ed è felicissimo di stare qui da noi, apprezziamo molto questo atteggiamento. La Roma non ci ha mai chiesto il giocatore, il Napoli non è in grado di prenderlo”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 04-02-2022


Juventus, Vlahovic: ha già conquistato i bianconeri per gli atteggiamenti

Juventus, Paulo Dybala: l’argentino è tornato dal Sudamerica