Calciomercato – Psg, il fair play UEFA non perdona: sei giocatori sul piede di partenza

Fair Play UEFA, il calciomercato del Psg si fa in uscita

chiudi

Caricamento Player...

Tra malumori, necessità tattiche e di mercato e fair play UEFA, il Psg rischia di infiammare la prossima sessione (o le prossime sessioni) di calciomercato. Sono ben sei, secondo quanto riportato da El Pais, i giocatori in partenza da Parigi, tutti o quasi di primissimo livello, caratura ed esperienza internazionale che fanno gola ai maggiori club di tutta Europa che in fondo in fondo benedicono sotto voce le regole finanziarie vigenti sperando di portare a casa qualche grande nome a prezzo di mercato.

Calciomercato, il Psg alle prese con il fair play UEFA

L’acquisto di Neymar ha necessariamente un conto da pagare, ma dalle parti della Torre Eiffel non sembrano dubitare che l’asso brasiliano possa valere quei cinque o sei giocatori forti ma non fenomenali e non così mediatici. A rischiare la cessione sarebbero Angel Di Maria, che già da tempo anima le voci di calciomercato, Javier Pastore, da tempo lontano dalle luci dei riflettori, Lucas Moura, seguito con interesse anche in Italia, Julian Draxler, Hatem Ben Arfa e Thiago Silva, il quale non ha mai nascosto il suo desiderio di fare ritorno al Milan. A questi si dovrebbe poi aggiungere anche lo scontento Edinson Cavani, ma questa è un’altra storia…