Calciomercato, stop improvviso nella trattativa per il trasferimento di Renato Sanches al Milan

Renato Sanches al Milan, il Bayern Monaco rifiuta cinquanta milioni.

chiudi

Caricamento Player...

Si complica il mercato del Milan nella sua corsa al centrocampista. Il primo nome sulla lista di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, come noto, è quello di Renato Sanches, anche se la trattativa con il Bayern Monaco sembra complicarsi con il trascorrere dei giorni.

Renato Sanches al Milan, il Bayern Monaco fa muro

Inizialmente sponsorizzata da Carlo Ancelotti, la trattativa per il trasferimento di Renato Sanches al Milan sta incontrando diverse difficoltà. La prima riguarda la formula del trasferimento: i bavaresi si sono resi conto di aver rinunciato troppo presto a giocatore e sperano ora di cederlo in prestito secco, alternativa che non piace ai rossoneri, intenzionati a inserire una clausola per il riscatto. Per il giocatore il Milan avrebbe offerto 50 milioni, 10 per il prestito e 40 per il riscatto da pagare tra un anno. La proposta di Massimiliano Mirabelli supera addirittura la prima richiesta di Rumenigge. Mentre l’inizio del campionato si avvicina inesorabilmente, i rossoneri tenteranno un ultimo assalto per il giocatore prima di volgere la propria attenzione verso altri orizzonti.

Renato Sanches al milan
Renato Sanches

La prima alternativa al portogese resta Milan Badelj, pupillo di Vincenzo Montella che non fa però impazzire i tifosi rossoneri, abituati fino a questo momento – con tutto il rispetto – a ben altri nomi.