Milan, Cutrone è la carta per arrivare a Belotti

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Mercato Milan, tra sogni e realtà resta (quasi) solo Andrea Belotti. I granata sparano alto per il prezzo a meno che i rossoneri non inseriscano nella trattativa il cartellino di Patrick Cutrone.

Mercato Milan, per arrivare ad Andrea Belotti serve Cutrone – La stagione rossonera ha regalato tante indicazioni, qualche bellissima soddisfazione e qualche delusione di troppo. Il bilancio è certamente deludente ma non così negativo se pensiamo al fatto che si tratta del primo anno di un nuovo ciclo. Insomma, i milioni spesi non fanno una squadra, è chiaro, creano una base per il futuro e di certo il Milan una base per i prossimi anni l’ha costruita ed è anche buona.

Ora bisogna tracciare una linea e analizzare con lucidità e onestà i pregi e i difetti di una squadra. Inutile nascondersi dietro un dito e va detto che in questo momento nessuno l’ha fatto: il Milan ha bisogno di un attaccante.

Mercato Milan: Dzeko è il sogno, Belotti l’obiettivo (concreto) numero uno

Mirabelli e Gattuso sono divisi tra Dzeko e Belotti (almeno nelle intenzioni) con Simone Zaza che aleggia sullo sfondo. L’attaccante bosniaco sarebbe il primo nome sulla lista del ds rossonero ma portarlo a Milano non è cosa facile a meno che il Milan non accetti di inserire nella trattativa il cartellino di Giacomo Bonaventura. Ipotesi difficile.

Il cerchio si stringe e resta di fatto solo Andrea Belotti. Il Gallo non ha brillato in questa stagione 2017-2018 ma Urbano Cairo non è intenzionato a chiedere sconti. Il costo del cartellino del giocatore si aggira intorno ai cento milioni di euro e non saranno accettate contropartite di secondo piano.

Niente Kalinic per il Torino: i granata non sono interessati al croato

Niente Nikola Kalinic quindi. Secondo quanto emerso nelle ultime settimane, il Milan sembrava intenzionato a inserire nella trattativa il cartellino dell’attaccante croato, anche lui a caccia del riscatto dopo un’annata da dimenticare. Il giocatore non ha convinto né il tecnico né il ds del Toro e le sue richieste d’ingaggio sono considerate eccessive. Anche nel caso in cui Belotti dovesse partire Kalinic non sarebbe la prima scelta.

Nikola Kalinic Genoa-Milan Juventus-Milan
Nikola Kalinic

Milan, i granata vogliono Patrick Cutrone

L’unico giocatore che può interessare al Torino è Patrck Cutrone: i granata sarebbero disposti a trattare per uno scambio di attaccanti più ovviamente un conguaglio economico che i rossoneri dovranno versare nelle casse del Toro.

A questo punto la trattativa sembra decisamente poco vantaggiosa per i rossoneri che pagherebbero comunque intorno ai sessanta milioni di euro e in più perderebbero un giovane dal futuro assicurato.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 11-05-2018

Nicolò Olia