Per calcolare il rendimento btp occorrono dei dati precisi, ma il calcolo in se è semplice, con la guida di oggi vedremo come effettuarlo

Dati occorrenti

– Data acquisto obbligazioni
– Valore nominale delle obbligazioni
– Tasso lordo di interesse delle obbligazioni
– Periodicità della cedola
– Data godimento cedola in corso
– Data scadenza/vendita delle obbligazioni (prese singolarmente)
– Prezzo rimborso/vendita delle obbligazioni (prese singolarmente)

Una formula di Calcolo Esemplificata

A seguire vi riportiamo una formula esemplificata per tale calcolo:

2C + [(R – P) / n]

(R + P) / 2

Le voci sono le seguenti:

C = cedola semestrale netta

P = somma inizialmente sborsata

R = capitale rimborsato netto

n = anni mancanti alla scadenza

Le Variabili da tenere in considerazione

Nel calcolo del rendimento Btp sono 4 tali variabili:

1) Le spese di acquisto. Se il prezzo del BTp è 99,73%, le commissioni da pagare saranno dell’uno per cento (99,73% + 1%).

2) Le imposte sulla cedola. Queste sono del 12,5%, e contribuiscono alla riduzione del rendimento

3) Le imposte sullo scarto di emissione. Altre imposte che si pagano sulla differenza fra il valore di rimborso del titolo e il prezzo d’asta.

4) Le imposte sul capital gain. Imposte su un eventuale plusvalenza che può presentarsi unicamente se il titolo è stato acquistato e/o venduto in periodi diversi dalle date di emissione e rimborso.

In virtù di tutto questo la formula si riferisce quindi ad un Obbligazione del 3% datata 15/4/09

Tenete presente gli elementi da prendere in considerazione, l’aggravio fiscale che si dispiega come indicato e la formula sintetica per il calcolo, altrimenti se escludeste la formula stessa il tipo di calcolo diverrebbe estremamente complesso tenuto conto degli elementi sopra riportati e quindi vi sconsigliamo di farlo da soli attraverso quegli elementi quanto piuttosto usufruendo della Formula Semplificata sopra riportata.

Il calcolo realizzato in siffatta maniera vi consegnerà il rendimento delle vostre obbligazioni tenendo presenti tutti i dati sopra espressi come si può desumere dalla formula stessa.

certificato_unicasim


Le obbligazioni con rating BBB convengono?

Le obbligazioni con piano di ammortamento: come funzionano?