Il calendario della nuova stagione di Formula 1

Andiamo alla scoperta del 2019 della Formula 1. Dall’Australia agli Emirati Arabi: una stagione ricca di spettacolo e di sorprese.

ROMA – Mancano ormai meno di due mesi al primo appuntamento stagionale con la Formula 1. Il 14 marzo 2019 i piloti si ritroveranno in pista in Australia per l’esordio nel 2019. Una tappa fissa del Mondiale come quella successiva in Bahrain.

Calendario molto fitto nei primi due mesi che vedrà una gara ogni 15 giorni con Cina e Azerbaigian che chiuderanno la prima fase fuori dall’Europa. Il 10 maggio si ritornerà nel continente con la Spagna che precede uno degli appuntamenti più attesi come quello di Montecarlo. Poi una puntata in Canada prima del tour de force Austria, Gran Bretagna, Germania e Ungheria che anticipa la pausa estiva.

Il tempo di ricaricare le pile per un finale di stagione scoppiettante e si riparte dal Belgio. La seconda gara di settembre vedrà protagonista l’Italia prima di Singapore, Russia e Giappone, un trittico che potrebbe essere decisivo per il futuro della stagione. Come ogni stagione le ultime quattro gare vedranno protagonisti il Messico, gli Stati Uniti, il Brasile e il gran finale negli Emirati Arabi Uniti il 2 dicembre.

Una stagione che si preannuncia ricca di sorprese e di novità con la lotta per il titolo che sembra sempre tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel ma la gioventù avanza. Max Verstappen e Charles Leclerc sono pronti a recitare il ruolo di outsider per un Mondiale davvero incerto.

Non ci resta che aspettare marzo quando la parola passa direttamente alla pista dopo tante indiscrezioni della vigilia.

Rinnovo Hamilton Mercedes
Lewis Hamilton (fonte immagine: https://twitter.com/MercedesAMGF1)

Calendario 2019 Formula 1

Di seguito il calendario completo della Formula 1:

14-18 marzo Australia

29 marzo-01 aprile Bahrain

12-15 aprile Cina

26-29 aprile Azerbaigian

10-13 maggio Spagna

23-27 maggio Monaco

07-10 giugno Canada

21-24 giugno Francia

28 giugno-01 luglio Austria

11-15 luglio Gran Bretagna

26-29 luglio Germania

02-05 agosto Ungheria

30 agosto-02 settembre Belgio

06-09 settembre Italia

20-23 settembre Singapore

27-30 settembre Russia

11-14 ottobre Giappone

25-28 ottobre Messico

01-04 novembre Stati Uniti

15-18 novembre Brasile

29 novembre-02 dicembre Emirati Arabi Uniti

ultimo aggiornamento: 21-01-2019

X