Presentato il calendario scolastico 2021-22: quando riapre la scuola e quali sono le feste da segnare sul calendario.

È stato approvato il calendario scolastico 2021-22, con le Regioni che hanno ufficializzato la data di inizio e le feste, quindi i ponti durante l’anno. Andiamo a vedere allora quando inizia la scuola e quali feste andranno in soccorso degli studenti.

Quando inizia la scuola: il calendario scolastico 2021-22

In quasi tutte le Regioni italiane la prima campanella dell’anno suona il 13 settembre, mentre la chiusura delle scuole è fissata per l’8 giugno.

Abruzzo: 13 settembre – 8 giugno

Basilicata: 13 settembre – 8 giugno

Calabria: 20 settembre – 9 giugno

Campania: 15 settembre – 8 giugno

Friuli Venezia Giulia: 16 settembre – 1 giugno

Lazio: 13 settembre – 8 giugno

Liguria: 15 settembre – 10 giugno

Lombardia: 13 settembre – 8 giugno

Molise: 15 settembre – 8 giugno

Piemonte: 13 settembre – 8 giugno

Puglia: 20 settembre – 9 giugno

Toscana: 15 settembre – 10 giugno

Trento: 13 settembre – 10 giugno

Bolzano: 6 settembre – 16 giugno

Valle d’Aosta: 13 settembre – 8 giugno

Veneto: 13 settembre – 8 giugno. Per i ragazzi delle superiori 16 settembre – 10 giugno.

Per ulteriori informazioni consultare il sito del Ministero dell’Istruzione.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Scuola - Liceo
Scuola

Le feste e i ponti

Per quanto riguarda a livello nazionale, per Natale (sabato 25 dicembre) le scuole chiudono il 23 dicembre e riaprono tra il 7 e il 10 gennaio. Molte Regioni propendono per il 10 in quanto il 7 gennaio è un venerdì.

Pasqua cade il 17 aprile: le scuole chiudono il 14 e riaprono il 19.

Il 1 novembre (Ognissanti) è un lunedì, così come la Festa della Liberazione (25 aprile), quindi si procede con un mini-ponte, un fine settimana lungo.

Nessuna speranza per quanto riguarda la Festa dei Lavoratori, con il 1 maggio che cade di domenica.

Oltre alle feste nazionali ci sono poi le ricorrenze regionali, che sono gestite autonomamente dalle singole Regioni. Per i milanesi ad esempio si prospetta un ponte importante per la festa di S. Ambrogio che precede la ricorrenza dell’Immacolata, rispettivamente martedì 7 e mercoledì 8 dicembre.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Quali sono i sintomi più comuni della variante Delta del Covid

Rt in calo ma preoccupano le varianti: il nuovo monitoraggio Iss. Speranza, “Oggi non firmo ordinanze”