Arriva dalla BBC una panoramica su quelli che sono i sintomi più comuni della variante Delta del Covid. Il rischio è quello di scambiare l’infezione con un semplice raffreddore.

Una delle insidie della variante Delta del Covid è rappresentata dal fatto che i sintomi più comuni possono facilmente essere confusi con i sintomi di un banale raffreddore o di un malessere stagionale. Questo evidentemente rappresenta un problema. Scambiando l’infezione per un raffreddore, si potrebbero commettere delle imprudenze. Si potrebbe ad esempio uscire di casa e incontrare altre persone, anche in buonafede ovviamente. Ma in questo modo si contribuirebbe alla diffusione di una variante che si caratterizza proprio per la rapidità di diffusione.

I sintomi più comuni della variante Delta del Covid

Una panoramica sui sintomi più comuni della variante Delta del Covid arriva dalla BBC, che ha intervistato il Professor Tim Spector, il quale guida un’app utilizzata dai soggetti contagiati per descrivere i sintomi che si sono manifestati. In questo modo, dopo migliaia di testimonianze, è possibile fare un quadro abbastanza preciso della sintomatologia.

Per quanto riguarda i giovani, le segnalazioni confermano i dati a disposizione. I sintomi sono quelli di un forte raffreddore.

I sintomi più comuni sono:

naso che cola;
mal di testa;
mal di gola;
febbre.

La febbre è un sintomo abbastanza diffuso ma non è tra i primi sintomi. Solitamente, come per la forma tradizionale del nuovo coronavirus, la febbre compare quando l’infezione è in stato avanzato.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Tampone
Tampone

La perdita del gusto e dell’olfatto

Come abbiamo avuto modo di vedere, sono decisamente meno diffusi i due sintomi più caratteristici del Covid-19, ossia la perdita del gusto e dell’olfatto. Questo rappresenta evidentemente un problema. Il fatto che vengano meno due sintomi così caratteristici comporta una maggiore difficoltà nel riconoscere l’infezione, che come detto potrebbe essere scambiata per una semplice infezione.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 02-07-2021


Violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, Bonafede nella bufera: “Andava fatta un’ispezione”

Quando inizia la scuola: il calendario scolastico Regione per Regione