Calhanoglu-Milan, prezzo da rivedere con il Bayer Leverkusen

Milan, Chalanoglu non rende? Il Bayer Leverkusen non incassa: tra i due club restano in ballo quattro milioni.

Continua il momento negativo di Hakan Calhanoglu, una delle scommesse estive di Massimiliano Mirabelli rivelatosi fino a questo momento a detta di molti il peggior acquisto del mercato del Milan. Il turco fatica a imporsi in Serie A e sta attraversando un momento negativo anche con la sua Nazionale.

Hakan Calhanoglu un ruolo ancora tutto da definire

Non è da escludere che dietro lo scarso rendimento di Calhanoglu possa esserci un problema legato al ruolo assegnatogli da Vincenzo Montella. Ai tempi in cui il Milan girava ancora con il tridente, il numero 10 ha agito da attaccante esterno. Qualcosa di buono lo ha fatto vedere, ma l’impressione è che non avesse né gamba né rapidità di pensiero per agire in quel ruolo. Nel corso degli esperimenti tentati dall’allenatore, Calhanoglu ha agito anche da trequartista puro, ma i problemi sono rimasti più o meno gli stessi. Nel 3-4-2-1 disegnato nell’ultimo periodo da Montella, l’ex Leverkusen si è ritrovato al fianco di Suso sulla trequarti alle spalle dell’unica punta, ma anche in questo caso il risultato ottenuto non è stato quello sperato. Almeno per il momento…

Massimiliano Mirabelli mercato Milan
MASSIMILIANO MIRABELLI

Calhanoglu, prezzo ribassato: tra il Milan e il Bayer Leverkusen ballano quattro milioni di bonus

Pupillo di Massimiliano Mirabelli, conoscitore del calcio tedesco, Chalanoglu è stato prelevato dal Bayer Leverkusen per venti milioni di euro più quattro di bonus che al momento non sono ancora stati attivati, un piccolo paracadute messo dai rossoneri nel caso in cui l’affare si fosse rivelato fallimentare. E al momento a sorridere è solo il Bayer,

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-11-2017

Nicolò Olia

X