Charles Leclerc costretto a cambiare il telaio. Squadra al lavoro per cercare di salvare la posizione in griglia.

LOSAIL (QATAR) – GP del Qatar in salita per Charles Leclerc. Al termine delle qualifiche, che si sono concluse con un inaspettato tredicesimo posto, i meccanici della Ferrari hanno individuato un problema non riparabile al telaio e da qui la decisione di sostituire la scocca.

Una vera e propria corsa contro il tempo. L’obiettivo è quello di non superare la deadline (entro le 12 di domenica 21 novembre ndr) per consentire al monegasco di riuscire a partire dalla settima fila. In caso contrario, il monegasco sarà costretto a partire dalla pit-lane con una strategia sicuramente differente da quella iniziale.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Weekend difficile per Charles Leclerc

E’ stato una due giorni complicata per Charles Leclerc. Il monegasco, infatti, da venerdì non è riuscito a trovare il giusto feeling con la pista e le difficoltà sono state confermate anche nelle qualifiche del sabato. Un tredicesimo posto non sicuramente previsto.

Una prestazione sicuramente condizionata dal problema al telaio arrivato durante la Q1. Non è chiaro senza questo intoppo dove sarebbe potuto arrivare Charles e in casa Ferrari si sta ragionando sulla strategia da mettere in campo per provare a recuperare qualche posizione in classifica.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Obiettivo top ten

Difficile in questo momento ipotizzare dove potrà arrivare Charles. L’obiettivo è sicuramente quello di andare a punti, ma non sarà semplice anche perché i distacchi sono davvero minimi. Una pista che non sembra essere ideale per la Ferrari e molto probabilmente la Rossa dovrà correre in difesa.

Ma, come sempre, la domenica è molto particolare e le gomme avranno un ruolo fondamentale in questa domenica sul circuito di Losail. Per la vittoria e il podio il duello sembra essere Mercedes-Red Bull con AlphaTauri come possibile sorpresa.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 20-11-2021


Qualifiche GP Qatar 2021, Hamilton in pole, secondo Verstappen. Settima fila per Leclerc

Formula 1, Verstappen, Sainz e Bottas dai commissari per il mancato rispetto delle bandiere gialle