Un carabiniere è in gravi condizioni dopo essere stato accoltellato nel tentativo di evitare una rapina a Torino. Indagini in corso.

TORINO – Un carabiniere è in gravi condizioni dopo essere stato accoltellato a Torino nel tentativo di evitare una rapina.

Nella notte tra il 29 e il 30 novembre le autorità hanno fermato un ragazzo di 16 anni. Si tratta di uno dei due rapinatori entrati in azione nella farmacia dove è avvenuta la rapina nella quale è rimasto ferito il carabiniere. Il giovane, evidentemente sotto pressione per i controlli, si è costituito.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Carabiniere accoltellato nel tentativo di evitare una rapina

La ricostruzione di quanto successo è ancora al vaglio degli inquirenti. Secondo le prime ricostruzioni riportate dall’Ansa, ancora da confermare, il carabiniere era in una farmacia per acquistare alcuni medicinali quando all’improvviso si è trovato davanti ai due rapinatori. Nel tentativo di fermarli è rimasto ferito e ricoverato in gravi condizioni.

Carabinieri
Carabinieri

Le condizioni del militare

Preoccupano, come detto, le condizioni del carabinieri. Dalle prime informazioni, il militare è stato colpito con due coltellate: una al torace e una alla gamba.

Carabiniere ferito a Torino, fermato un ragazzo di 16 anni

Nella notte tra il 29 e il 30 novembre, gli inquirenti sono risaliti all’identità dei malviventi e hanno fermato un ragazzo di 16 anni. Il giovane, secondo quanto appreso, si è costituito. Si tratta, come detto, di uno dei due rapinatori entrati in azione nella farmacia. Proseguono le ricerche del complice.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-11-2021


Variante Omicron, Moderna annuncia vaccino entro l’inizio del 2022

Aviaria a Roma, chiusa una parte di villa Pamphilj