Il mondo della danza piange la scomparsa di Carla Fracci, morta a 84 anni per un tumore che l’aveva colpita da tempo.

È morta all’età di 84 anni Carla Fracci, la Regina della Danza. Nella giornata del 27 maggio era emersa la notizia della sua malattia e del peggioramento delle sue condizioni di salute. Sempre nella giornata del 27 maggio è arrivata la notizia della morte del mito del balletto.

Carla Fracci è morta all’età di 84 anni

Secondo le prime informazioni raccolte, Carla Fracci è morta a causa di un tumore con il quale combatteva da tempo. Aveva deciso di vivere la malattia nel massimo riserbo, circondata dall’affetto dei suoi cari, che non l’hanno mai lasciata da sola.

Carla Fracci
Carla Fracci

La malattia

Carla Fracci ha combattuto contro un tumore. Le sue condizioni si sarebbero aggravate in pochi giorni. E in effetti nella giornata del 27 maggio, in poche ore, prima è stata riportata dai media la notizia della malattia, poi quella del decesso.

Mattarella, “Le più sentite condoglianze ai familiari e al mondo della danza”

Carla Fracci ha onorato, con la sua eleganza e il suo impegno artistico, frutto di intenso lavoro, il nostro Paese. Esprimo le più sentite condoglianze ai familiari e al mondo della danza, che perde oggi un prezioso e indimenticabile riferimento“, ha dichiarato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

La Camera Ardente

La camera ardente sarò allestita nel foyer della Scala, il teatro simbolo della sua carriera. È possibile rendere omaggio alla regina della danza dalle 10.30 alle 18.

I funerali di Carla Fracci

Nella mattinata del 29 maggio si sono svolti i funerali di Carla Fracci. Il carro funebre è stato accolto da un lungo applauso da parte delle persone che si sono radunate nei pressi della chiesa.

Ciao Carla. Ho chiesto ad ATM di dedicarti un tram della linea 1, quella che passa davanti alla Scala; sarà un tram tutto bianco, con il tuo nome scritto in modo discreto. Penso sia un modo molto milanese di ricordarti, sobrio e che ribadisce i nostri valori e le nostre qualità. Valori e qualità che tu, orgogliosa figlia di un tranviere, hai portato nel mondo. Grazie a nome di tutte le milanesi e di tutti i milanesi“, ha fatto sapere il sindaco di Milano Beppe Sala.

La carriera

Cresciuta con un sogno nel cassetto, quello di diventare una parrucchiera, Carla Fracci inizia a studiare danza presso la scuola della Scala. Si diploma intorno alla metà degli anni Cinquanta e poi diventa prima ballerina. Inizia così una carriera straordinaria nel corso della quale si esibirà al fianco dei più grandi ballerini della scena mondiale e diventando per tutti la regina della danza. Indiscussa. Ha fatto sognare e commuovere interpretando personaggi romantici e drammatici. Ha avuto il grande merito di portare il balletto fuori dal teatro accettando la sfida di unire la classica con la danza moderna. In questo modo ha portato il teatro alla portata del grande pubblico e il grande pubblico a teatro.

Gli ultimi anni

Negli anni Duemila ha diretto il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, poi dal 2009 al 2014 è assessore alla Cultura della Provincia di Firenze. Nel 2015 diventa Ambasciatrice di Expo Milano, consacrandosi come simbolo eterno della città. Nel 2020 riceve dal Senato un riconoscimento per la sua carriera.

Morta la maestra di Carla Fracci

Qualche ora prima della scomparsa della danzatrice, si era spenta anche Luciana Novaro, maestra di Carla Fracci. La danzatrice si è spenta all’età di 98 anni. Ha lavorato nella sua lunga carriera anche con Luchino Visconti.

Una giornata molto complicata per il mondo della musica vista la morte di Kevin Clark, attore e musicista. Il 32enne, investito da una vettura mentre era in sella alla sua bicicletta, ha recitato in School of Rock prima di dedicarsi alla carriera da musicista.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 29-05-2021


Incendio a Forte dei Marmi, fiamme distruggono storico stabilimento balneare

Covid, individuata una nuova variante: si diffonderebbe più rapidamente nell’aria