Carlo Tavecchio: “Operazioni del Milan nella norma. Bonucci e Biglia? Non so”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Carlo Tavecchio ha parlato anche della situazione Bonucci e Biglia: “Non sono problemi nostri. È una questione interna del Milan”.

Il discorso Milan e Roma non è ancora terminato. Le parole di James Pallotta hanno segnato il rapporto tra le due società ma il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio cerca di chiudere la questione: “Non abbiamo valutato le dichiarazioni di Pallotta e Fassone e non vogliamo farlo. Le squadre italiane sono soggette a controlli e per ora è tutto nella norma. Abbiamo chiesto garanzie e provenienza fondi, più di questo non possiamo fare. Biglia e Bonucci? Non è una questione che riguarda noi ma è una cosa all’interno del Milan“.

Carlo Tavecchio sul FPF: “Bisogna vedere fonti e investimenti”

Carlo Tavecchio parla anche del funzionamento del Fair Play Finanziario: “Bisogna vedere – dice – fonti e investimenti. Se chi investe ritiene che siano produttivi può fare ciò che vuole. La reazione politica è un’altra cosa: la Federazione vede questi fatti ma non può fare niente“. Il presidente parla anche della situazione in Serie B: “I commissari sono atti straordinari fatti per sistemare le cose. Il calcio è fatto per essere ritoccato. Per il campionato cadetto abbiamo la possibilità di nominare il presidente nella prossima riunione, se non sarà fatto vedremo cosa fare“.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 31-07-2017

Francesco Spagnolo