Caso Cristiano Ronaldo: un super testimone contro il portoghese

Caso Cristiano Ronaldo, spunta un super testimone. L’accusa pronta a coinvolgere un parente del calciatore portoghese.

Proseguono le vicende giudiziarie legate a Cristiano Ronaldo, al centro di un caso di stupro denunciato da Kathryn Mayorga. L’avvocato della ragazza ha fatto sapere di essere intenzionato ad andare fino in fondo alla vicenda. Stando a quanto emerso proprio nelle ultime ore, sembra che l’accusa sia pronta ad affidarsi a un super testimone, un parente non meglio identificato del calciatore portoghese.

Caso Cristiano Ronaldo: spunta un super testimone, un parente del calciatore portoghese

Parlando ai microfoni della stampa portoghese, uno dei legali di Kathryn Mayorga ha fatto sapere che l’accusa avrebbe tra le mani la testimonianza di un parente di Cristiano Ronaldo. Sembra infatti che dopo il rapporto sessuale tra la ragazza e il calciatore, nella stanza sia entrato un parente di Ronaldo, anche lui presente alla cena.

Dopo quanto successo nella camera della suite tra Ronaldo e la Mayorga è entrato un familiare del portoghese, ma non nei momenti del rapporto sessuale”, ha dichiarato Larissa Drohobwczer parlando ai media portoghesi.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

La difesa di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo continua, attraverso i propri legali, a dichiararsi innocente. Il giocatore ha ammesso di aver avuto rapporti con la ragazza ma ha puntualizzato che la giovane era consenziente, al punto che i due avrebbero lasciato insieme l’albergo per recarsi in un locale di Las Vegas. Proprio su questo punto divergono le ricostruzioni dei due protagonisti della vicenda. Stando a quanto riferito da Kathryn Mayorga, infatti, i due si sarebbero separati dopo la presunta aggressione.

I legali di Ronaldo hanno intanto fatto sapere che il proprio assistito è pronto a rispondere alle domande della polizia di Las Vegas che sta indagando sulla vicenda, ma solo in videoconferenza.

ultimo aggiornamento: 12-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X