Secondo quanto appreso De Pau, il responsabile dei tre omicidi, aveva offerto dei soldi ad una donna per ottenere un passaporto.

Continuano le indagini sul triplice omicidio commesso da Giandavide De Pau, l’uomo accusato del triplice omicidio avvenuto a Roma, ai danni di tre prostitute. Attualmente, in seguito alla segnalazione lanciata dalla sorella alle forze dell’ordine, De Pau si trova in carcere. Ancora non è chiara l’esatta dinamica degli omicidi. 

Il 17 novembre gli inquirenti hanno ritrovato i cadaveri di tre donne all’interno di due edifici, situati a poche centinaia di metri di distanza. Il triplice omicidio è avvenuto in via Augusto Riboty e in via Durazzo a Roma. 

Secondo quanto appreso, il killer responsabile dei tre omicidi aveva offerto dei soldi ad una donna per ottenere un passaporto. Secondo quanto stabilito dai pm, la delega per le autopsie verrà affidata. Giandavide De Pau era intenzionato a lasciare l’Italia dopo aver commesso gli omicidi. Proprio per questo motivo aveva cercato di ottenere un passaporto falso in cambio di denaro. 

Prigione

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La ricostruzione dei fatti 

Secondo quanto emerso dalle ricostruzioni della vicenda, il 51enne romano avrebbe contattato la donna cubana con cui aveva trascorso la notte prima degli omicidi. Le aveva chiesto di poter ottenere un passaporto falso in cambio di denaro. Ancora gli inquirenti sono alla ricerca dell’arma utilizzata dal serial killer, di cui sembra non esserci traccia. 

Nella giornata di oggi, 23 novembre, si terrà l’interrogatorio di convalida del fermo di Giandavide De Pau. L’atto istruttorio avrà luogo nel carcere di Regina Coeli. È lì che lil serial killer è stato trasferito sabato sera al termine dell’interrogatorio in Questura.  

Secondo quanto emerso, il killer sarebbe già noto alle forze dell’ordine per questioni di droga. In sede d’interrogatorio la ricostruzione fornita dall’uomo non era chiara: pare che non ricordi uno dei tre omicidi commessi. La sua auto è stata ritrovata all’interno di un deposito.  

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 23-11-2022


Asti: Valerio Pesce ucciso in casa dal padre Piero

Guerra Ucraina: 3 morti a Kiev e Moldavia al buio