Inter retroscena Icardi: Umiliazione inutile togliermi la fascia

Caso Icardi: l’Inter ritrova l’argentino, di nuovo a disposizione dopo l’infortunio al ginocchio. Ma spunta un retroscena. Il calciatore si sarebbe lamentato con Zhang per la fascia data ad Handanovic.

Nel giorno del rientro in gruppo di Mauro Icardi, circola una indiscrezione su un colloquio che il bomber argentino avrebbe avuto con la dirigenza nerazzurra. Stando a quanto riferito dai principali media italiani, l’attaccante, parlando con Zhang, avrebbe detto che togliergli la fascia da capitano sarebbe stata una inutile umiliazione.

Caso Icardi, le accuse dell’argentino all’Inter

Inutile negare quindi che, oltre all’infortunio al ginocchio sbandierato da Maurito, in casa Inter qualcosa sia accaduto, forse a livello societario o forse a livello di spogliatoio.

Icardi e Wanda Nara non hanno mai scoperto del tutto le carte ma il calciatore ha tirato in ballo con una lettera sui social sia la dirigenza che il tecnico.

Resta da capire, ma probabilmente non lo sapremo mai, il motivo che ha spinto la dirigenza a togliere la fascia da capitano dal braccio del calciatore argentino. La crisi al momento sembra rientrata, ma non sembrerebbero esserci le condizioni per una permanenza del numero 9 in nerazzurro anche in vista della prossima stagione.

MAURO ICARDI
MAURO ICARDI

Mercato Inter, Icardi verso la cessione?

Informazioni importanti sul futuro del centravanti nerazzurro arriveranno già nelle prossime settimane, quando Luciano Spalletti dovrà gestire il figlior prodigo, ex simbolo della squadra, e quel Lautaro Martinez che tanto bene ha fatto in assenza di Icardi.

Intanto continuano a rincorrersi le voci di mercato, con lo scambio tra il centravanti argentino e Paulo Dybala che continua a riempire le prime pagine dei principali quotidiani sportivi.

ultimo aggiornamento: 22-03-2019

X