La cena di Natale in casa Lazio ha confermato un ambiente non sereno. E la sessione invernale di mercato è ormai alle porte…

ROMA – Doveva essere una cena di Natale per riportare un po’ di calma in casa Lazio, ma il gesto di alcuni giocatori ha confermato un ambiente non proprio ideale a Formello. Come riferito da La Gazzetta dello Sport, sette tesserati hanno deciso di lasciare il locale poco prima del discorso di Lotito.

Il presidente non ha assolutamente accettato questo gesto e non si esclude, nonostante le scuse immediate, una sanzione nei loro confronti anche se non c’era nessun obbligo di restare. L’ambiente non è dei più semplici e toccherà a Maurizio Sarri provare a placare gli animi.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Chi sono i giocatori che se sono andati prima

Dei sette giocatori che hanno lasciato la struttura prima solo due avevano il permesso. Radu e Felipe Anderson, infatti, avevano chiesto alla società per motivi personali di poter andare via prima della fine della cena di Natale. Milinkovic, Marusic, Vavro, Basic e Kamenovic, invece, hanno deciso di ritornare a casa senza aspettare la fine del discorso del presidente.

Una scelta, come detto, fortemente criticata da Lotito e in futuro potrebbero essere delle conseguenze nonostante le scuse immediate da parte dei cinque.

Sergej Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic

Sarri mediatore

Toccherà a Sarri fare da mediatore. Il tecnico toscano sarà chiamato in questi giorni a riappacificare un po’ i cinque e il presidente per non rischiare una frattura all’interno dello spogliatoio. Se Vavro e Kamenovic non riescono a trovare spazio, Marusic, Milinkovic e Basic sono tre punti di riferimento dell’undici del tecnico e sicuramente una tensione potrebbe non fare bene al resto della squadra.

Ora l’obiettivo è quello di chiudere al meglio l’anno per poi pensare al 2022 e al mercato anche se, dalle prime indicazioni, non dovrebbero esserci particolari novità.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 16-12-2021


Napoli, più lontano il rinnovo di Insigne. Manolas è un giocatore dell’Olympiakos

Coppa Italia, colpo Lecce a La Spezia. La Sampdoria batte il Torino