L’intervento di Curzio in occasione della cerimonia per l’inaugurazione dell’anno giudiziario: “Inaccettabile il numero degli infortuni sul lavoro”.

Il Presidente della Cassazione Pietro Curzio ha presentato la relazione per l’inaugurazione dell’anno giudiziario 2022. Nel corso del suo intervento, Curzio ha voluto ringraziare anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, arrivato ormai alla fine del suo settennato.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La cerimonia per l’inaugurazione dell’anno giudiziario 2022

Nel corso del suo intervento, il Presidente Curzio ha evidenziato il grave problema rappresentato dall’arretrato delle cause civili in Cassazione ma ha sottolineato come nell’anno appena trascorso i tempi si siano notevolmente ridotti rispetto agli anni precedenti.

Su 295 omicidi volontari nell’ultimo anno 118 sono le donne rimaste vittime“, ha dichiarato Curzio parlando dell’emergenza della violenza sulle donne. “Sono 102 le donne assassinate in ambito familiare o affettivo e in particolare 70 per mano del partner o ex partner“, ha proseguito il Presidente della Cassazione nel corso del suo intervento.

Curzio si è soffermato anche su un’altra emergenza, quella delle morti sul lavoro: “Inaccettabile il numero degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali, particolarmente grave nei settori maggiormente caratterizzati da attività precarie ed usuranti. L’ Inail ha comunicato che nei primi dieci mesi del 2021 è stato superato il livello delle mille denunzie di infortuni mortali

giustizia aula tribunali
giustizia aula tribunali

Cartabia: “Occorre dare impulso preciso alle proposte per l’innovazione del sistema penitenziario”

La ministra Cartabia è tornata a parlare dei limiti del sistema penitenziario. In occasione della relazione presentata al Senato la ministra della Giustizia aveva parlato del problema del sovraffollamento.

“Occorre dare un impulso deciso alle proposte per l’innovazione del sistema penitenziario e rispondere alle tante emergenze che affliggono le carceri italiane. Il Pnrr prevede la riforma della giustizia tributaria. Ma prima ancora è necessario affrontare la riforma dell’ordinamento giudiziario e del Csm“, ha dichiarato Marta Cartabia durante il suo intervento in occasione della cerimonia per l’inaugurazione dell’anno giudiziario.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-01-2022


Dove risiede il Presidente della Repubblica: le residenze ufficiali del Capo dello Stato

Quirinale, Salvini: “Farò una o più proposte di alto livello”