Champions League, CR7 firma la remuntada. Juventus ai quarti di finale

La sintesi e il tabellino di Juventus-Atletico Madrid 3-0: CR7 firma la remuntada bianconera. Colchoneros eliminati.

TORINO – La Juventus è ai quarti di finale di Champions League. Nel ritorno degli ottavi i bianconeri trascinati da Cristiano Ronaldo superano 3-0 l’Atlético Madrid e passano il turno. Colchoneros eliminati.

La sintesi di Juventus-Atletico Madrid 3-0

La Juventus parte subito con il piede sull’acceleratore e trova il gol al 4′ con Chiellini ma il direttore di gara annulla tutto per un fallo di Cristiano Ronaldo. I bianconeri continuano nel loro forcing ma soprattutto non rischiano nulla dietro se non su un tiro di Koke, palla alta. Il match si sblocca al 27′. Cross di Bernardeschi, puntuale sul secondo palo Cristiano Ronaldo che non sbaglia. Sul finire della frazione chance per Bernardeschi e Chiellini ma è sulla testa di Morata che capita l’occasione più ghiotta. L’ex del match non la sfrutta e salva la Juventus.

CR7 raddoppia – Nella ripresa la Juventus è brava a trovare subito il raddoppio. Questa volta è Cancelo a mettere una palla in area, Cristiano Ronaldo è ancora il più lesto in area di rigore e Oblak deve arrendersi per la seconda volta. Con il passare dei minuti i ritmi del match si abbassano, ci provano Bernardeschi, Correa e Mandzukic ma il risultato non cambia.

Remuntada Juventus – Nel finale grandissima occasione per il neo entrato Kean che prova ad incrociare con il sinistro ma non trova la porta. Ma dopo neanche 120″ arriva l’episodio che stravolge completamente il match. Ingenuità di Correa che si fa superare da Bernardeschi e poi lo stende in area di rigore. Dal dischetto si presenta CR7. Palla da una parte, Oblak dall’altra e lo Stadium impazzisce. Poco da segnalare negli ultimi minuti con la Juventus che porta a casa la qualificazione per i quarti di finale.

Cristiano Ronaldo
L’esultanza di Cristiano Ronaldo dopo una rete (fonte foto https://twitter.com/juventusfc)

Il tabellino di Juventus-Atletico Madrid 3-0

Marcatori: 27′, 48′, 86′ rig. Cristiano Ronaldo

Juventus (4-3-3): Szczesny 6.5; Joao Cancelo 6.5, Bonucci 6.5, Chiellini 6.5, Spinazzola 7 (67′ Dybala 6.5); Emre Can 7.5, Pjanic 6.5, Matuidi 6.5; Bernardeschi 8, Mandzukic 6 (80′ Kean s.v.), Cristiano Ronaldo 8.5. A disp. Perin, Caceres, Rugani, Bentancur, Nicolussi. All. Allegri

Atlético Madrid (4-4-2): Oblak 6; Arias 4.5 (77′ Vitolo s.v.), Giménez 5, Godin 5.5, Juanfran 5; Saul 5.5, Rodri 5, Koke 5.5, Lemar 5 (57′ Correa 4.5); Griezmann 5, Morata 4. A disp. Adan, Kalinic, Savic, Carro, Montero. All. Simeone

Arbitro: Sig. Bjorn Kuipers (Olanda)

Note: Ammoniti: Bernardeschi (J); Juanfran, Gimenez, Vitolo (A). Angoli: 5-0. Recupero: 2′ p.t.; 5′ s.t.

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfc

ultimo aggiornamento: 13-03-2019

X