Champions League, i risultati di venerdì 14 agosto 2020. Dominio Bayern Monaco che supera 8-2 il Bacellona.

LISBONA (PORTOGALLO) – Champions League, i risultati di venerdì 14 agosto 2020. La terza semifinalista è il Bayern Monaco che asfalta il Barcellona con un netto 8-2.

Champions League, i risultati di venerdì 14 agosto 2020

Di seguito i risultati di Champions League di venerdì 14 agosto 2020, sfide valide per i quarti di finale della competizione. (IL TABELLONE)

Barcellona-Bayern Monaco 2-8

Champions League
Champions League

Champions League, Barcellona-Bayern Monaco 2-8: tedeschi in semifinale

Barcellona-Bayern Monaco 2-8

Marcatori: 4′ Muller (BM), 7′ aut. Alaba (Ba), 21′ Perisic (BM), 28′ Gnabry (BM), 31′ Muller (BM), 57′ Suarez L. (Ba), 63′ Kimmich (BM), 82′ Lewandowski (BM), 85′ Coutinho (BM)

Barcellona (4-3-1-2): ter Stegen; Semedo N., Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto (46′ Griezmann), Busquets (70′ Ansu Fati), De Jong F.; Vidal, Suarez L., Messi. All. Setien

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng J. (85′ Sule), Alaba, Davies (84′ Hernandez L.); Goretzka (84′ Tolisso), Thiago Alcantara; Gnabry (75′ Coutinho), Muller, Perisic (67′ Coman); Lewandowski. All. Flick

Arbitro: Sig. Damir Skomina (Slovenia)

Note: Ammoniti: Boateng J., Davies (B); Suarez L., Jordi Alba, Vidal (B)

Partenza sprint tra Bayern Monaco e Barcellona. I bavaresi trovano il vantaggio al 4′. L’azione la inizia Perisic, uno-due Muller-Lewandowski con il tedesco che in caduta batte ter Stegen. Immediata la replica dei blaugrana. Lenglet serve Jordi Alba, il cross dello spagnolo viene mandato nella propria porta da Alaba nel tentativo di anticipare Suarez. Proprio l’uruguaiano poco dopo ha una buona chance, Neuer si salva in uscita. Sugli sviluppi dell’angolo Messi colpisce il palo con un tiro-cross. Il Bayern si ritrova in vantaggio al 21′. Errore in uscita del Barcellona, Gnaby serve Perisic. Mancino forte dell’ex Inter che termina in rete. Ancora bavaresi pericolosi con ter Stegen che si salva in qualche modo. 3-1 che arriva poco dopo. Goretzka serve Gnabry che davanti al portiere non sbaglia. La squadra spagnola non riesce a reagire. Prima ter Stegen rimedia ad un suo errore, poi cross di Kimmich per Muller che sul primo palo chiude i giochi.

Nella ripresa il Barcellona riapre la gara. Palla a Suarez, dribbling su un difensore e Neuer battuto. Immediata la reazione del Bayern. Azione personale di Davies, palla per Kimmich che non deve fare altro che appoggiare la sfera in rete. Nel finale c’è gioia anche per Lewandowski che mette in rete su assist di Coutinho. Non si fermano i bavaresi. Il brasiliano realizza il settimo gol. Ancora l’ex del match trova la doppietta personale da due passi. Una vittoria netta per il Bayern Monaco che ora in semifinale affronterà la vincente tra Manchester City e Lione.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news champions league evidenza News sport

ultimo aggiornamento: 15-08-2020


Calciomercato, la Juventus incontra Pirlo: resta incerto il futuro di Dybala

Barcellona umiliato in Champions, per l’Inter ci sono le condizioni per tentare il colpo Messi