Lo Shakhtar Donetsk nel girone dell’Inter di Champions League. Una squadra molto ostica da affrontare.

KIEV (UCRAINA) – L’Inter ritrova sul suo cammino lo Shakhtar Donetsk. Dopo aver eliminato la scorsa stagione in Europa League, i nerazzurri sono chiamati ad affrontare la squadra ucraina nei gironi di Champions League. Una compagine molto ostica soprattutto nel doppio confronto. La trasferta a Kiev rischia di essere insidiosa, con i ragazzi di Castro che potranno contare sul fattore campo per provare a cambiare le sorti del girone.

Una squadra che si conferma ricca di qualità. La presenza dei brasiliani innalza il tasso tecnico. Qualcosa da rivedere sicuramente in difesa, ma stiamo parlando di una compagine che ha sempre fatto bene in questa competizione.

Champions League, la rosa dello Shakhtar Donetsk

Una rosa molto ampia per lo Shakhtar e ricca di giovani interessanti e di giocatori di esperienza. Toccherà a Luis Castro cercare di ottenere il massimo da questi calciatori a disposizione. Andiamo a vedere la lista della squadra di Donetsk pubblicata dal sito della Uefa.

Portieri: Shevchenko O., Pyatov, Grytsenko, Turbaievskyi, Turbin

Difensori: Dodo, Krystsov, Kocholava, Korniienko, Matvienko, Ismaily, Mampasi, Vitao, Kozik, Rudavskyi, Ehbudzhuo, Bondar, Yakuba, Drambayev

Centrocampisti: Stepanenko, Taison, Marcos Antonio, Dentinho, Marlos, Tete, Solomon, Kovalenko, Alan Patrick, Maycon, Marquinhos, Bolbat, Sudakov, Prykhodko, Svitiukha, Pohorilyi, Konoplyanka, Kobak, Khromei, Hurov, Shostak, Fernando

Attaccanti: Moraes, Vakula, Chyruk, V”Yunnik, Honcharuck

Shakhtar Donetsk
fonte foto https://www.facebook.com/fcshakhtar

La stella

Una squadra ricca di talento. Se escludiamo i giocatori brasiliani, i fari sono puntati naturalmente su Manor Solomon, giocatore israeliano classe 1999. Un centrocampista che, all’occorrenza, può ricoprire anche il ruolo di esterno offensivo. Ampi margini di miglioramento per lui, che deve migliorare la sua vena realizzativa per diventare un giocatore completo. Il tempo c’è e nei prossimi mesi potrebbe fare il definitivo salto di qualità e approdare in un campionato molto più competitivo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/fcshakhtar

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news champions league Inter Shakhtar Donetsk

ultimo aggiornamento: 27-10-2020


Serie A, Milan-Roma 3-3: ai rossoneri non basta la doppietta di Ibrahimovic

Nuovo dpcm, quali sono gli sport che si possono praticare