Champions League, Il Manchester City va alla sfida degli ottavi in Portogallo contro lo Sporting. Guardiola vuole subito vincere.

Affascinante sfida di Champions League, quella tra Manchester City in casa dello Sporting Lisbona. La squadra portoghese si è qualificata come seconda del Gruppo C alle spalle dell’Ajax con 9 punti mandando in Europa League il Borussia Dortmund.

Sporting con in porta Adàn, trio difensivo con Inacio, Coates e Feddal. Esterni Porro a destra e Reis a sinistra. La cerniera mediana sarà composta da Nunes e Palhinha. In attacco Sarabia e il rientrante Goncalves saranno a supporto di Paulinho.

Le squadre si sono incontrate in Europa League nel 2011/12, sempre agli ottavi di finale, allora a vincere fu lo Sporting che vinse 1-0 in casa e perse 3-2 in trasferta.

Pep Guardiola Manchester City
Pep Guardiola

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La formazione scelta da Pep Guardiola

Guardiola questa volta vuole vincere la Champions League, il Manchester City ha vinto il Gruppo A sopra al PSG con 12 punti, figlie di quattro vittorie e due sconfitte.

Questa la formazione scelta dal tecnico del City: Ederson il portiere, Joao Cancelo a destra e Aké a sinistra i terzini con Stones che si gioca un posto con quest’ultimo. Centrocampo con Bernardo Silva, Rodri e Kevin De Bruyne. Attacco con Riyad Mahrez, Phil Foden e Raheem Sterling. Rinuncia quindi inizialmente ad una punta vera l’allenatore del Manchester City.

Disponibile tutta la rosa per il Manchester City, Guardiola proverà subito a chiudere il discorso qualificazione con la partita d’andata degli ottavi di finale di Champions League.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 15-02-2022


Liverpool, Klopp: “L’Inter si difenderà in modo compatto, squadra forte”

Salernitana, ufficiale: Davide Nicola è il nuovo allenatore