Charles Leclerc crea una squadra di kart. L’annuncio del monegasco: “Sono molto felice di avere un mio team. Non vedo l’ora di iniziare”.

PRINCIPATO DI MONACO – Un salto passato per Leclerc che crea una squadra di kart. Il monegasco la sua scalata per arrivare in Formula 1 l’ha iniziata proprio su queste piste ed ora ha dato vita ad un suo team che gli consentirà di affrontare i campionati e allo stesso tempo di andare alla scoperta di talenti che poi saranno consigliati ai team di Formula 1 e chissà se proprio qui non nasce un nuovo Leclerc anche se la strada davanti è molta lunga.

Ma non è solo l’unico progetto del pilota in programma visto che nei prossimi mesi dovrebbe lanciarsi nell’abbigliamento con una sua linea. Insomma una strada simile a quella intrapresa da Hamilton ed ora spera di ottenere i successi del britannico anche in pista.

L’annuncio di Leclerc

L’annuncio di Charles Leclerc è arrivato tramite i social: “Sono molto felice di rivelarvi – ha detto il monegasco – che ora avrò un mio team di kart. Ho cominciato a correre 18 anni fa sognando la Formula 1, la maggior parte dei momenti più belli che ho vissuto nelle corse risalgono ai giorni del karting, la categoria dove ho imparato di più. Non vedo l’ora di vedere questa bellezza in pista“.

I precedenti

Charles Leclerc non è il primo pilota che si lancia in questa avventura. Prima di lui ci hanno provato anche Fernando Alonso, Daniel Ricciardo e Nico Rosberg. I primi due hanno allestito una scuola sia per una volontà imprenditrice ma anche per far divulgare questo sport.

Fernando Alonso
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/FernandoAlonsoOficial

Discorso diverso, invece, per il tedesco che è pronto a lanciare talenti in Formula 1. E uno di questi è proprio Andrea Antonelli che sembra essere destinato a ottenere diversi successi tra i grandi.

fonte foto copertina https://twitter.com/Charles_Leclerc

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Charles Leclerc ferrari kart motori

ultimo aggiornamento: 08-11-2019


Fusione Fca-Psa, Elkann: “Coglieremo grandi opportunità”

Prost consiglia la Ferrari: “Leclerc e Vettel devono essere liberi di lottare”