Fusione Fca-Psa, Elkann: "Coglieremo grandi opportunità"

Fusione Fca-Psa, Elkann: “Coglieremo grandi opportunità”

Torino, Elkann parla della fusione tra Fca e Psa: “L’operazione è stata annunciata, dobbiamo ancora farla”. Tavares: “Non vedo necessità di eliminare marchi”.

In occasione dell’incontro con gli studenti del Politecnico di Torino, John Elkann ha parlato della fusione tra Fca e Psa, la notizia dell’anno per quanto riguarda il mondo dei motori.

Fusione Fca-Psa, John Elkann: “Insieme coglieremo grandi opportunità”

Elkann si è detto soddisfatto dell’accordo raggiunto con Psa. Il numero uno di Fca, che dovrebbe essere presidente anche del nuovo gruppo, ha sottolineato l’importanza di un’operazione destinata a creare un colosso nel mondo delle automobili.

“Oggi siamo entusiasti di quanto si potrà fare insieme a PSA, immaginando anche le sfide del futuro nel settore automobilistico. Insieme sono sicuro che riusciremo a cogliere grandi opportunità”.

Dopo aver parlato per la prima volta in pubblico della fusione tra Psa e Fca, Elkann ha voluto evidenziare come la strada sia ancora lunga. Insomma l’entusiasmo è legittimato dall’annuncio comune, ma l’operazione deve essere ancora fatta.

“La fusione è stata annunciata, non è stata fatta. Da annunciare a farla passa un periodo anche lungo […]. Noi abbiamo beneficiato molto dell’accordo con la Chrysler e Peugeot di quello con la Opel perché si riesce a spalmare un investimento di un euro su più auto: sono operazioni positive perché si usano meglio le risorse. Sia noi sia loro lo abbiamo sperimentato bene in questo decennio”.

FCA
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/FCA-Fiat-Chrysler-group

Tavares, “Ad oggi non vedo la necessità di eliminare dei marchi se l’operazione dovesse essere perfezionata”

Carlos Tavares ha invece parlato ai microfoni della televisione francese Bfm Business concentrandosi sulla questione dei marchi, che lui vorrebbe mantenere anche per il loro valore storico.

Oggi non vedo la necessità, se questa operazione dovesse essere perfezionata, ad eliminare dei marchi: hanno tutti una loro storia e una loro forza […]. L’entità che risulterebbe dalla fusione tra Psa e Fca avrebbe effettivamente un numero importante di marchi. Resta inferiore ai numeri di mercati del nostro principale concorrente tedesco. Fa parte delle sfide quella di gestire la complementarità di questi marchi […]. Adoriamo la storia dei marchi automobilistici, da una base per proiettarsi nel futuro“.

ultimo aggiornamento: 08-11-2019

X