Chi è Adolfo Urso, il presidente del Copasir con il Governo Draghi. La biografia e la vita privata dell’esponente di Fdi.

ROMA – Adolfo Urso è il prescelto per il ruolo di presidente del Copasir con il Governo Draghi. Il lungo braccio di ferro tra i partiti si è concluso con l’elezione dell’esponente di Fratelli d’Italia al posto di Raffaele Volpi. Ma chi è il politico di FdI?

Chi è Adolfo Urso, la biografia del politico italiano

Nato a Padova il 12 luglio 1957, Adolfo Urso ha iniziato la carriera di giornalista prima in Sicilia per poi collaborare con diversi quotidiani come Secolo d’Italia e Roma. Con quest’ultima testata ha ricoperto anche il ruolo di vicedirettore. In contemporanea ha iniziato anche la sua avventura da politico.

Dopo una prima esperienza nel Fronte della Gioventù, Urso ha deciso di scendere in campo in prima persona per la nascita di Alleanza Nazionale. Per lui diversi anni in Parlamento anche con ruoli importanti come il viceministro delle Attività Produttive, con delega al Commercio estero. Nel 2015 la decisione di passare a Fratelli d’Italia con il suo movimento FareItalia. Una adesione che lo ha portato dopo diversi anni ad entrare nuovamente in Parlamento.

Urso presidente Copasir

Il 9 giugno 2021 l’elezione a presidente del Copasir dopo il passo indietro della Lega. Si tratta di un ruolo importante soprattutto per Fratelli d’Italia. Il Carroccio, infatti, non voleva cedere la mano ma alla fine ha dovuto far rassegnare le dimissioni a tutti i suoi esponenti.

Montecitorio Parlamento
Montecitorio

Moglie, figli e vita privata di Adolfo Urso

Sappiamo ben poco della sua vita privata. Sul proprio sito si legge che è padre di tre figli. Per il resto non si sa nulla anche perché scelta dello stesso Urso. Sicuramente con il cambio di ruolo molto probabilmente si avranno ulteriori informazioni sull’esponente di Fratelli d’Italia fuori dal Parlamento.


Johnny Depp, uno dei volti più noti di Hollywood

Chi è Paolo Damilano, il candidato del Centrodestra a Torino