Chi è Adriano Panatta, la carriera e la vita privata di uno dei tennisti italiani più forte di sempre. Cosa sappiamo su di lui.

ROMA – Adriano Panatta è uno dei tennisti italiani più forte di sempre. Andiamo a vedere nei dettagli chi è lo sportivo ormai da anni uno dei volti della trasmissione Quelli che il calcio.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Chi è Adriano Panatta, la carriera del tennista italiano

Nato a Roma il 9 luglio 1950, Adriano Panatta si è avvicinato al tennis grazie al padre Ascenzio, custode del Tennis Club Parioli. Struttura che ha ospitato i primi scambi del bambino prima di trasferirsi al Tre Fontane sotto la guida di Wally Sandonnino e Simon Giordano.

Qualità che sono state subito messe in evidenza nonostante Panatta da piccolo sognava di diventare un nuotatore. La sua carriera è proseguita con diversi successi a livello giovanile prima di iniziare ad ottenere vittorie anche tra i ‘grandi’. Risultati che gli hanno permesso di diventare uno dei tennisti più forti di sempre del nostro Paese. Sono 18 i titoli conquistati nella sua lunga carriera con il 15esimo posto nel Ranking ATP.

Conclusa la sua lunga e importante carriera sui campi da tennis, Panatta si è prima dedicato alla motonautica nell’offshore e subito dopo è entrato nel mondo della televisione diventando un volto fisso della trasmissione Quelli che il calcio.

Avatar
Avatar

La moglie, i figli e la vita privata di Adriano Panatta

L’ex tennista è sempre stato considerato dalla stampa come un play-boy. Ma al suo fianco da 40 anni c’è stata Rosaria Luconi, relazioni che ha portato alla nascita dei tre figli: Niccolò, Alessandro e Rubina. Nessuno, però, ha deciso di intraprendere la stessa carriera del padre.

Terminato il rapporto con la compagna di una vita, Panatta si è sposato con l’avvocatessa Anna Bonamigo e si è trasferito a Treviso.

ultimo aggiornamento: 04-10-2021


Chi è Matteo Lepore, il candidato del Centrosinistra alle comunali di Bologna

Chi è Gaetano Manfredi, il nuovo sindaco di Napoli