Alla scoperta del percorso del famoso imprenditore italiano Alessandro Benetton, inventore del gruppo 21Invest.

Alessandro Benetton è l’imprenditore italiano figlio di Luciano Benetton, ex capo del gruppo Benetton. Cavaliere del lavoro e imprenditore dell’anno è stato anche presidente del gruppo di famiglia, la sua lunga carriera professionale si districa tra l’Italia, Usa e Inghilterra.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Alessandro Benetton: biografia

Benetton è nato il 2 marzo 1964 a Treviso. Suo padre è Luciano Benetton e sua madre è Maria Teresa Maestri. Ha studiato alla Boston University negli Stati Uniti dove si è laureato nel 1987 in Business Administration. Nel 91 ha poi frequentato il Master of Business Administration alla Harvard University.

Alessandro Benetton
Alessandro Benetton

Alessandro Benetton: carriera professionale

La sua carriera professionale inizia non appena terminati gli studi, nel 1992 infatti crea il 21 Investimenti SpA, che oggi ha sedi fra Treviso, Milano, Parigi, Varsavia e Ginevra rappresentando uno dei pionieri del private equity in Italia. Alcune delle società che sono state rilanciate sono Pittarosso e The Space Cinema.

Benetton è stato Presidente dal1988 al 1998, del Team Benetton Formula Ltd, l’azienda appartenente alla famiglia, che è stata uno dei costruttori di Formula Uno. In questi anni la Formula Uno ha vinto 26 corse su 27 totali della squadra e due titoli mondiali con Michael Schumacher.

Nel 2012 diventa presidente del Gruppo Benetton prendendo il posto del padre, Luciano. Nel 2016, a causa di divergenze riguardo le nuove strategie dell’azienda si è dimesso dal Consiglio di Amministrazione di Benetton Group.

Altri ruoli

Alessandro Benetton ricopre anche altri ruoli al di fuori dell’azienda di famiglia, infatti è nel consiglio di Amministrazione di Edizione Srl e Autogrill Spa; è membro dell’Advisory Committee della Robert Bosch International Beteiligungen AG di Zurigo, del Gruppo Bosch.

In concomitanza con la presidenza, nel 1988 al 1989 ha lavorato come analista nei settori Mergers and Acquisitions e Equity Offering nel dipartimento Global Finance di Goldman Sachs International a Londra.

Nel giugno 2017 diventa Presidente della Fondazione Cortina 2021, l’ente di organizzazione dei Campionati Mondiali di Sci Alpino FIS a Cortina d’Ampezzo nel gennaio 2021.

Alessandro Benetton: vita privata

Benetton è sposato con Deborah Compagnoni, l’ex campionessa olimpica di sci alpino. I due hanno tre figli: Agnese, Tobias e Luce. Nel 2021 decidono si separarsi.
Benetton pratica diversi sport, tra cui il kite surf e lo sci alpino di cui è allenatore alla Federazione Italiana Sport Invernali, inoltre è un grande collezionista di Arte Moderna.

Benetton ha un profilo su Instagram, Facebook e Twitter.

Patrimonio di Alessandro Benetto

Riguardo il suo patrimonio non si hanno cifre precise, ma quello che si conosce è il fatturato del gruppo 21Invest che è pari a 1,8 miliardi di euro e che gestisce oltre 11 mila dipendenti.

4 curiosità su di lui

  • Nel 2010 ha ricevuto il titolo di Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
  • è stato nominato Imprenditore dell’anno da EY nel 2011.
  • Nel 2016 ha ricevuto l‘America Award della Fondazione Italia-USA 
  • Alessandro Benetton ha scritto un libro che si intitola “La traiettoria“. In un post sul suo profilo Instagram spiega il perché di questa pubblicazione:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-05-2022


Simon Yates: chi è il ciclista britannico in corsa per il Giro d’Italia 2022

Chi è Paolo Celata, giornalista e commentatore a Propaganda Live