Dall’esordio con l’Udinese alla finale di Coppa Italia con il Napoli passando per la fidanzata e i genitori: chi è Alex Meret.

Alex Meret è uno dei portieri più affidabili nel panorama italiano, selezionato dal CT Roberto Mancini per gli Europei del 2020, che a causa del Covid si disputano nel 2021.

Chi è Alex Meret: le origini e la carriera del portiere del Napoli

Le origini di Alex Meret (altezza 1,9 m) di portano a Flambruzzo, un comune del Rovigiano. Nasce a Udine il 22 marzo del 1997 e muove i primi passi nel mondo del calcio nelle giovanili del Donatello Calcio. Nel 2012, ancora giovanissimo, approda nel Settore Giovanile dell’Udinese.

L’esordio con l’Udinese

Meret viene promosso in Prima Squadra nella stagione 2015-2016. Esordisce a 18 anni, in occasione della sfida di Coppa Italia contro l’Atalanta. Chiude la stagione con due presenze all’attivo, entrambe in Coppa Italia.

Il prestito alla SPAL

I friulani decidono di girarlo in prestito alla SPAL nella stagione che porterà allo storico ritorno degli estensi nella massima serie. Il prestito viene rinnovato anche per la stagione seguente, che per Meret si apre con un infortunio muscolare che lo terrà lontano dal campo fino alla parte conclusiva della stagione. Esordisce in Serie A nel 2018 nella sfida contro l’Inter. Chiude il campionato in anticipo per un infortunio ad una spalla.

Alex Meret al Napoli

Rientrato all’Udinese, Meret viene ceduto a titolo definitivo al Napoli. Anche all’inizio della sua avventura con i partenopei è costretto a fare i conti con una serie di infortuni. L’esordio con gli azzurri risale al dicembre 2018, stagione complicata. Il giovane portiere trova poco spazio per la concorrenza di Ospina. La sua esperienza al Napoli è altalenante. Si alterna tra i pali proprio con Ospina ma mette nel curriculum le prime partite in Champions League. Inoltre il 17 giugno del 2020, per la squalifica di Ospina, gioca da titolare la finale di Coppa Italia contro la Juventus, sfida vinta dal Napoli ai rigori. La sfida dagli undici metri è stata decisa dalla parata di Meret su Dybala.

Alex Meret
Alex Meret

Lo stipendio

Stando alle ultime informazioni, Meret ha uno stipendio da un milione a stagione con il Napoli. Si tratta di uno dei calciatori con lo stipendio più basso nella rosa.

Chi è Debora Romano, la fidanzata di Alex Meret

Abbastanza schivo, Meret difficilmente fa notizia per la sua vita privata. Sappiamo che è fidanzato da lungo tempo con Debora Romano, bellissima modella e testimonial classe 1992.

Il ruolo della mamma di Alex Meret e di papà Arrigo

Nella carriera e nella vita di Alex Meret un ruolo fondamentale lo hanno papà Arrigo e la mamma. “La famiglia, la mia fidanzata, sono il mio rifugio, il riferimento. I genitori mi hanno trasmesso valori forti, come l’umiltà e il sacrificio. E non dimentico i sacrifici che hanno fatto, portandomi ovunque, rimanendo sempre al mio fianco, seguendomi nelle trasferte da ragazzino. Le mie soddisfazioni sono per loro“, ha dichiarato il portiere del Napoli nel corso di un’intervista. Sembra che proprio i suoi familiari lo abbiano sostenuto nei momenti più difficili, quelli segnati dagli infortuni.


Chi è Alessandro Florenzi, il ragazzo di Vitinia cresciuto a Trigoria

Chi è Ciro Immobile, il bomber della Lazio