Chi è Nicolò Barella, il centrocampista dell’Inter desiderio di mercato di molte big europee.

ROMA – Uno dei gioielli del calcio italiano è sicuramente Nicolò Barella. Cagliaritano di nascita e di fede, il centrocampista nell’estate 2019 ha fatto il grande salto lasciando la Sardegna e accettando la proposta dell’Inter. Andiamo a conoscere meglio uno dei talenti della Serie A.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Chi è Nicolò Barella, la biografia del calciatore italiano

Nicolò Barella nasce a Cagliari il 7 febbraio 1997 sotto il segno dell’Acquario. Una passione per il calcio che nasce fin da piccolo tanto che a soli nove anni fa il suo approdo nel settore giovanile del Cagliari. La lunga esperienza nelle giovanili finisce nella stagione 2014/2015 quando viene aggregato in prima squadra e a 17 anni fa il suo esordio tra i professionisti in Coppa Italia. A maggio 2015 arriva la sua prima presenza in Serie A.

La seconda stagione tra i ‘grandi’ è un po’ altalenante per Barella. Poco spazio nella prima parte per il centrocampista che a gennaio decide di lasciare Cagliari per trasferirsi a Como. Sei mesi in Lombardia prima del ritorno in Sardegna. Nel 2019, come detto, il trasferimento all’Inter.

Nel 2021 scrive la storia del calcio italiano prendendo parte, da protagonista, alla spedizione Azzurra che ha partecipato ad Euro2020. La Nazionale guidata da Roberto Mancini ha vinto in finale contro l’Inghilterra al termine di un cammino fantastico.

Nicolò Barella
Nicolò Barella

Lo stipendio di Nicolò Barella

Rispetto a molti suoi colleghi della Nazionale Barella guadagna una cifra inferiore al suo valore. Il centrocampista è legato all’Inter con un contratto fino al 2024 che prevede uno stipendio di 2,5 milioni di euro euro ma nelle prossime settimane questa cifra si potrebbe raddoppiare.

La moglie, i figli e la vita privata di Nicolò Barella

Calcio e non solo per Barella che è anche un grande appassionato di basket. Il suo idolo è LeBron James. Al suo fianco ormai da diversi anni c’è la moglie Francesca Schievenin. I due sono convolati a nozze nell’estate 2018 ed hanno già tre figlie: Rebecca e Lavinia.

Un amore verso la famiglia che Nicolò ha deciso di raccontare anche sui social con diverse foto pubblicate sul proprio profilo Instagram, seguito da oltre 100mila persone.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-06-2021


Chi è Giorgio Chiellini: dal campo… all’università

Chi è Roberto Mancini, dal campo alla moda passando per… Maurizio Sarri e Bobo Vieri