Il politico australiano Anthony Albanese, capo dell’opposizione in Parlamento che nel mese di maggio del 2022 diviene Primo Ministro.

Scopriamo cosa c’è da sapere in merito alla figura di Anthony Albanese, politico australiano e leader del Partito Laburista Australiano. Diverse le cariche e le nomine ricevute durante la sua brillante carriera all’interno della politica dell’Australia. Dal suo primo ingresso in Parlamento diviene Capo della Cameta, Vice Primo Ministro nell’anno 2013, in seguito anche Capo dell’opposizione, fino a raggiungere la posizione di Primo Ministro dell’Australia nel 2022.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Anthony Albanese: la biografia

Il premier australiano nasce nella giornata del 2 marzo del 1963 a Darlinghurst, New South Wales, Australia. Figlio dell’australiana di orgini irlandese Maryanne Ellery e dell’italiano Carlo Albanese, cresce con la madre e i nonni materni. Frequenta la St Joseph’s Primary School e il St Mary’s Cathedral College. In seguito continua la sua formazione accademica presso l’Università di Sydney in Ecomonia, dove viene anche eletto al Consiglio di Rappresentanza degli Studenti.

La carriera politica di Anthony Albanese

Dopo l’ottenimento della laurea, Anthony assume l’incarico di ricercatore presso il Ministro del Governo Locale e dei Servizi Amministrativi e, nel 1989 diviene Assistente Segretario Generale del New South Wales del Partito Laburista per sei anni. Durante la seconda metà degli anni Novanta viene eletto alla Camera dei Rappresentanti ottenendo il seggio di Grayndler nel New South Wales. Durante i primi anni del Duemila ricopre diversi incarichi tra cui anche Manager of Opposition Business, nel 2006.

L’anno successivo, con la vittoria del Partito dei Laburisti alle elezioni, diviene Capo della Camera e riceve la nomina di Ministro dello Sviluppo Regionale e degli Enti Locali, oltre che quella di Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nel 2019 viene nominato per ricoprire il ruolo di Leader dell’opposizione dei Laburisti. Tre anni dopo, nel 2022 porta il suo partito ad ottenere la vittoria alle elezioni, assumendo il 23 maggio la carica di Primo Ministro dell’Australia.

Anthony Albanese: la vita privata

Il premier australiano rintraccia suo padre, che fino a quel momento credeva morto in un incidente d’auto e scopre anche di avere due fratellastri. Suo padre era originario della Puglia e incontra sua madre mentre lavorava come steward su di una nave da crociera. Il primo incontro fra padre e figlio avviene nel 2009 a Barletta, in seguito Carlo Albanese scompare, nel 2014. Il premier Albanese sposa Carmel Tebbutt, futuro vicepremier del New South Wales nel 2000. In seguito la coppia ha un figlio e, nel 2019, si separa. Non si conosce l’ammontare preciso del patrimonio economico del premier australiano.

3 curiosità sul premier australiano

  • Presente sul social di Twitter dal febbraio del 2011.
  • Il suo secondo nome è Norman
  • Albanese è attivo con un profilo sul social di Facebook, dove è molto seguito.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-05-2022


Tutto su Marco Tronchetti Provera, amministratore del gruppo Pirelli

Chi è Claudio Pagliara, responsabile corrispondenza della Rai