Il docente Arduino Paniccia è commentatore ed analista per diverse testate giornalistiche e in diverse trasmissioni televisive.

Testate giornalistiche, trasmissioni televisive, web ed emittenti radio; la competenza sulla tematiche di geopolitica e di strategia internazionale di Arduino Paniccia si fa conoscere attraverso tutti i mezzi di comunicazione. Analista di strategia militare, Arduino intraprende diverse attività lavorative, quali quella di docente, di opinionista e di scrittore. La sua bravura nel suo campo gli fa raggiungere incarichi di rilievo e gli vengono anche riconosciute diverse onorificenze.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Arduino Paniccia: la biografia

Arduino nasce nella città di Milano il 31 gennaio del 1946. Dopo aver concluso gli studi all’Istituto Nautico di Trieste continua la sua formazione presso l’Università Navale di Napoli dove si laurea in Scienze Economico Marittime con una tesi sull’economia dei trasporti marittimi e aerei, nel 1971.

La brillante carriera di Arduino Paniccia

In qualità di analista di strategia militare e grazie alla sua competenza sui campi di terrorismo e peace-keeping, Arduino prende parte a molteplici missioni internazionali nelle aree coinvolte in dei conflitti, soprattutto nelle missioni riguardanti gli aiuti umanitari, tra cui anche quella a Sarajevo. Membro della Task Force per la ricostruzione nei Balcani e Presidente della Task Force per la ricostruzione in Libia, durante la sua attività opera in diversi Paesi tra cui anche Albania, Croazia, Kosovo, Macedonia e Serbia. Ma anche Afghanistan e Pakistan.

Nel 2001 diviene Senior Advisor dell’UNCTAD/ONU, per seguire il progetto Mediterraneo e in seguito, sei anni dopo, ricopre il ruolo di responsabile della missione di cooperazione UNIDO. Paniccia è anche docente, dal 2006. della Scuola di Polizia Interforze per il Ministero dell’interno, nella capitale d’Italia, Roma, per il Corso di Criminalità e Terrorismo Transnazionale. Il docente nel 2013 ha fondato e detiene la presidenza della Scuola di Guerra Economica e Competizione Internazionale di Venezia ASCE.

Paniccia è conosciuto dal grande pubblico grazie alle sue numerose apparizioni sul grande schermo all’interno di diversi programmi in qualità di ospite ed opinionista, quale per esempio Unomattina e alcune trasmissioni d’attualità in onda su La7 quale Otto e mezzo, condotto da Lilli Gruber. Collabora con diverse riviste e quotidiani, sia nazionali sia internazionali, come Panorama e Herald Tribune. Dal 2014 è collaboratore della Rivista Militare dello Stato Maggiore dell’esercito italiano.

Arduino Paniccia: la vita privata

Non si conoscono i dettagli della vita privata dell’esperto di strategia militare Paniccia. L’ammontare del suo patrimonio economico e la sua situazione sentimentale sembrano infatti non essere delle informazioni note al grande pubblico.

4 curiosità sull’opinionista Paniccia

  • Nel 1993 è nominato Console Onorario di Spagna a Venezia con circoscrizione consolare triveneta.
  • Dal 2002 è Consigliere Economico per il Commercio Estero del Granducato di Lussemburgo.
  • Ha un profilo sul social di Facebook.
  • Paniccia è autore di diverse opere letterarie, tra cui Negoziazione, Psicologia e Metodo, pubblicato nel 2019.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-06-2022


Conosciamo Edoardo Camurri, giornalista, scrittore e conduttore televisivo

Chi è la giornalista della Rai Tiziana Alla, che ha fatto arrabbiare Donnarumma