Chi è Carlo Fuortes, il nuovo amministratore delegato della RAI al posto di Salini. La biografia e la vita privata.

ROMA – Carlo Fuortes è il nuovo amministratore delegato della Rai. Il Sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma è stato proposto dal premier Draghi al posto di Salini. Una nomina ratificata dal consiglio di amministrazione nella giornata di venerdì 16 luglio 2021.

Chi è Carlo Fuortes, il curriculum del manager italiano

Nato a Roma il 5 settembre 1969, Carlo Fuortes si è laureato in Scienze Statistiche ed Economiche presso La Sapienza di Roma. Concluso il percorso di studi, il manager ha iniziato la carriera di professore oltre che ha ricoperto ruoli molto importante come per esempio quello di Amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma oppure direttore generale del Palazzo delle Esposizioni e delle Scuderie del Quirinale.

Tutti incarichi che gli hanno permesso di farsi conoscere in tutta Italia. Nel 2016 è diventato commissario straordinario della Fondazione Arena di Verona, incarico ricoperto nell’ottobre 2016 e concluso un anno dopo. Tre anni prima era stato nominato Sovrintendente della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma e ruolo confermato fino al 2025.

La proposta di ad della Rai

Nel luglio 2021 il suo nome è stato segnalato dal premier Draghi e dal ministro Franco per il ruolo di amministratore delegato della Rai al posto di Salini in Rai. Il via libera non è mai stato in dubbio, ma sono stati decisivi i passaggidi viale Mazzini e del Parlamento per l’approvazione definitiva al suo nuovo ruolo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

RAI
fonte foto https://www.facebook.com/RaiUfficioStampa

La vita privata di Carlo Fuortes

Della vita privata del manager italiano si sa ben poco. Fuortes ha preferito lasciare fuori dalla luce dei riflettori tutto quello che non riguarda il suo lavoro e per questo motivo non si hanno notizie su moglie e figli. La possibile nomina sicuramente consentirà di conoscerlo meglio.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/RaiUfficioStampa


Chi è Matteo Berrettini, il talento del tennis italiano finalista a Wimbledon nel 2021

Luciano Moggi, dai trionfi con Napoli e Juventus a Calciopoli