Chi è Domenico Berardi, la carriera e la vita privata dell’attaccante calabrese e giocatore del Sassuolo.

ROMA – Tra i giocatori convocati da Roberto Mancini e destinati ad essere protagonisti c’è sicuramente Domenico Berardi. Dopo un periodo difficile, l’attaccante calabrese sembra aver trovato la sua condizione migliore nell’ultima stagione e da qui la chiamata del c.t. azzurro.

Chi è Domenico Berardi

Nato a Cariati il 1° agosto 1994, Domenico ‘Mimmo’ Berardi è cresciuto in provincia di Cosenza. Il suo talento è notato dalla Juventus che lo tessera e gli consente di proseguire la carriera in Calabria. Nel 2009 non riesce ad entrare nel Cosenza e così decide di andare a trovare il fratello Francesco a Modena.

Qui durante una partita di calcetto viene notato dal Sassuolo che lo porta subito nelle proprie giovanili. Una scelta che risulta essere giusta visto che il calciatore calabrese in pochi anni diventa capitano e punto di riferimento del club neroverde. Nelle scorse stagioni il suo nome in più di una occasione è stato accostato ai club italiani ma alla fine il Sassuolo non ha mai ceduto il passo e confermato il giocatore. Molto probabilmente, visto anche l’età è ormai matura, presto dovrebbe esserci il grande salto per portarlo a vestire una maglia importante anche per dare una svolta alla sua carriera.

Lo stipendio

Il contratto dell’attaccante con il Sassuolo è in scadenza nel 2024 con un ingaggio da 1,8 milioni di euro. Molto probabilmente, però, con un cambio di squadra non si esclude la possibilità di uno stipendio molto più alto.

Berardi Domenico
Berardi Domenico

La fidanzata e la vita privata di Domenico Berardi

Al fianco del giocatore del Sasssuolo ormai da diversi anni c’è Francesca Fantuzzi. I due si sono conosciuti a Sassuolo e da quel momento non si sono più lasciati. La coppia ha anche un figlio, Nicolò nato il 26 dicembre 2020.


Enrico Berlinguer, l’11 giugno 1984 la morte del segretario del Partito Comunista

Chi è Leonardo Spinazzola