Alla scoperta di Manuel Locatelli: biografia, fidanzata e curiosità sul giovane centrocampista.

Manuel Locatelli è senza dubbio uno dei giovani centrocampisti più interessanti del nostro panorama calcistico. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla sua carriera e la sua vita privata.

Manuel Locatelli: biografia

Nato a Lecco l’8 gennaio del 1998, Manuel Locatelli inizia a giocare a calcio in un oratorio di Pescate, nella squadra allenata dal padre, Emanuele Locatelli. A nove anni entra a far parte delle giovanili dell’Atalanta, a undici viene visionato dal Milan e inizia la sua carriera in rossonero, facendo l’intera trafila dagli Esordienti alla Primavera. Contemporaneamente entra nel giro delle Nazionali giovanili, riuscendo ad entrare stabilmente anche nel giro dell’Under 21 negli ultimi due anni.

Manuel Locatelli: carriera

La carriera professionistica di Manuel Locatelli prende il via nella seconda parte della stagione 2015/2016, quando l’allora tecnico del Milan, Cristian Brocchi, decide di promuoverlo in prima squadra. Esordisce in Serie A il 21 aprile del 2016 nella partita contro il Carpi disputata a San Siro e terminata con il risultato di 0-0. Il 14 maggio scende in campo per la prima volta da titolare, nell’ultima gara del campionato, sempre a San Siro contro la Roma. La stagione successiva, sotto la guida di Vincenzo Montella, è quella del definitivo salto di qualità, complice l’infortunio di Montolivo che costringe il tecnico a utilizzarlo con continuità. Il 2 ottobre del 2016 realizza il suo primo gol in Serie A, contro il Sassuolo, ma è contro la Juventus che mette a segno la rete più importante della sua carriera (per ora), decidendo la sfida con la Vecchia Signora.

Il 23 dicembre alza a Doha la Supercoppa italiana, superando ai rigori la Juventus. Sempre contro i bianconeri, il 25 gennaio, subisce la prima espulsione in carriera. L’esordio in Europa avviene invece il 3 agosto 2017, nei playoff di Europa League contro il Craiova.

Locatelli al Sassuolo

Nel 2018 il centrocampista, tra le polemiche di buona parte della tifoseria rossonera, passa al Sassuolo, diventando un punto fermo dei neroverdi

Lo stipendio al Sassuolo

Stando alle informazioni a disposizione, al Sassuolo il centrocampista percepisce uno stipendio da settecentomila euro. L’ingaggio più alto nella stagione 20/21 era quello di Domenic Berardi, comunque sotto il tetto dei due milioni.

Chi è Thessa Lacovich, fidanzata di Manuel Locatelli

Le informazioni a disposizione in realtà sono decisamente poche. Sappiamo che è originaria della Costa Rica e che ha frequentato l’Università a Milano. È laureata in Media Advertising ed è una professionista nel campo del commercio online.

Le curiosità

Il padre di Manuel, Emanuele Locatelli, lavora in banca. La madre Simona è invece casalinga. Non tutti sanno che anche il fratello maggiore di Manuel, Mattia, gioca a calcio. Il 21enne è stato finora punta centrale di Sondrio, Inveruno e Lecco. Manuel Locatelli è inoltre amico fraterno del compagno di squadra Patrick Cutrone, con il quale ha condiviso gran parte della trafila nelle giovanili rossonere.

Silvio Berlusconi Milan Donnarumma
Silvio Berlusconi

Uno dei primi a credere in Manuel Locatelli fu Silvio Berlusconi, che prima del suo esordio affermò: “Abbiamo fra i giovani un ragazzo straordinario, che si chiama Locatelli e che spero possa essere un grande regista in futuro“. Il talento di Locatelli fu inoltre apprezzato anche dal Guardian, che nel 2015 lo inserì nella lista dei 50 giocatori classe ’98 più promettenti.


Chi è Gaetano Castrovilli: la carriera, lo stipendio e la fidanzata del centrocampista della Fiorentina

Chi è Maurizio Costanzo