Chi è Leonardo Spinazzola, la carriera e la vita privata del giocatore umbro attualmente tesserato con la Roma.

ROMA – Leonardo Spinazzola è uno dei talenti del calcio italiano. Dopo l’exploit con l’Atalanta, il giocatore umbro ha accusato qualche problema a livello di prestazione. L’approdo alla Roma, però, gli ha consentito di ritrovare maggiore continuità e, soprattutto, la maglia della Nazionale. Prestazione che hanno portato Roberto Mancini a convocarlo per gli Europei.

Chi è Leonardo Spinazzola, la carriera del centrocampista umbro

Nato a Foligno il 25 marzo 1993, Leonardo Spinazzola ha iniziato a tirare i primi calci al pallone proprio nella squadra della sua città prima di passare al Siena e alla Juventus. Proprio il club bianconero ha tenuto il suo cartellino per diversi anni nonostante la sua prima presenza con la squadra torinese risale solamente al 2018.

Prima di giocare per la Vecchia Signora, il giocatore umbro ha calcato i campi di Empoli, Lanciano, Vicenza, Perugia e Atalanta. Con la Dea la seconda esperienza è stata sicuramente molto importante. Un biennio decisivo per la sua carriera soprattutto in ottica maturazione. Con la Juventus, però, ha trovato poco spazio in una stagione e da qui la decisione di accettare la proposta della Roma.

Lo stipendio

Il giocatore umbro si è legato con il club giallorosso fino al 2024 con un contratto da 3 milioni di euro. Una cifra destinata ad aumentare nei prossimi mesi soprattutto in caso di un Europeo da protagonista.

Leonardo Spinazzola Italia
Leonardo Spinazzola Italia

La moglie e la vita privata di Leonardo Spinazzola

Il difensore della Roma è molto riservato per quanto riguarda la sua vita privata. Al suo fianco ormai da diversi anni c’è Miriam Sette. I due si sono sposati nel 2020 a Foligno, dove la ragazza è cresciuta anche se le sue origini sono pugliesi. Una relazione che ha portato la giovane a seguire Leonardo in tutte le sue esperienze calcistiche. Nel 2018 è nato il loro primo figlio Mattia.


Chi è Domenico Berardi

Chiara Appendino, la sindaca di Torino dal 2016