Fedele Confalonieri è dirigente d’azienda e attuale presidente della Mediaset. Il legame con Berlusconi fondamentale per la sua carriera!

La vita e la carriera di Fedele Confalonieri hanno sempre avuto come un punto di riferimento l’incrollabile amicizia con Silvio Berlusconi. Questo legame, nato durante l’infanzia, si rivela determinante nel corso degli anni portando Confalonieri a ricoprire ruoli di grande responsabilità. Oggi lo conosciamo come Presidente della Mediaset ma il suo percorso di vita racconta anche tanti altri progetti e passioni straordinarie. Attualmente, dopo le dimissioni di Draghi, esprime la sua disapprovazione auspicando che l’attuale esperienza di governo prosegua.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Biografia e carriera di Fedele Confalonieri

Nato a Milano il 6 agosto 1937, all’età di 12 anni conosce Silvio Berlusconi con il quale stringe una forte amicizia. Confalonieri frequenta il liceo salesiano Sant’Ambrogio e poi si laurea in giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano senza perdere questo legame che li univa.

Fedele Confalonieri
Fedele Confalonieri

Fin dai primi anni Fedele Confalonieri segue in televisione Berlusconi nelle aziende del Biscione. Successivamente diventa presidente di Mediaset S.p.A., consigliere di amministrazione della Arnoldo Mondadori S.p.A. e consigliere di amministrazione del quotidiano Il Giornale. È anche il membro del consiglio direttivo e della giunta di Confindustria e di Assolombarda e presidente dell’Associazione televisioni nazionali. Nel 2017 è stato eletto Presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano. Dal 2018 però a causa di tagli aziendali della TV commerciale non è più dipendente da essa ma conserva comunque il titolo di presidente.

Non abbiamo informazioni sul suo patrimonio.

Vita privata di Fedele Confalonieri

Confalonieri è figlio di Ernani e Luigia Borghi. Durante una vacanza in Grecia conosce giovanissimo Annick Cornet, donna di origini francesi. I due si sposano e hanno anche due figli, Aline e Yves, ma Annick muore nel novembre 2020 a causa del Covid.

7 curiosità

  • Il suo soprannome fin da bambino è Fidel.
  • Da giovane ha condiviso con Berlusconi la passione per la musica, esibendosi in un gruppo in cui Berlusconi suonava la chitarra e Confalonieri il pianoforte.
  • La madre è sorella di Giovanni, proprietario della Ignis.
  • Suo figlio Yves è oggi direttore interactive media di RTI.
  • Nel 1990 ha fatto da testimone al matrimonio di Silvio Berlusconi e Veronica Lario.
  • Nel 2007 Confalonieri ha conseguito anche il diploma di pianoforte al Conservatorio Verdi di Milano.
  • Fedele Confalonieri non è presente sui social.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-08-2022


Guido Maria Brera, chi è lo scrittore italiano che ha sposato la conduttrice Caterina Balivo?

Chi è Nicoletta Zampillo, due volte moglie di Leonardo Del Vecchio