Scopriamo cosa si sa sulla politica italiana Francesca Donato, fondatrice dell’associazione politica RInascita Repubblicana.

Francesca Donato, classe ’69, subito dopo il conseguimento della laurea in Giurisprudenza comincia a esercitare la professione di avvocato, prima nel ramo penale e successivamente dedicandosi ai rami aziendale e commerciale. Presto entra però nel mondo della politica, finendo per fondare la propria associazione politica. Persona decisa e con forti opinioni che condivide tramite i suoi canali social, è stata anche protagonista di alcune controverse discussioni. Conosciamo meglio la politica italiana Donato e anche qualcosa sulla sua vita privata.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Francesca Donato: la biografia

Nasce nella giornata del 25 agosto 1969. nella città di Ancona. Frequenta il liceo linguistico Santa Caterina da Siena di Mestre, nel comune di Venezia. Successivamente, nel 1996 consegue la laurea presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università degli studi di Modena.

La carriera di Francesca Donato

Francesca inizia da giovane a collaborare saltuariamente in qualità di interprete per i clienti stranieri della Philip Morris International. Dopo aver ottenuto la laurea in giurisprudenza inizia ad esercitare l’attività forense nel ramo penale nella città di Padova. Riprende poi l’esercizio della professione, dopo un periodo di fermo, presso il foro di Palermo, ma questa volta operando nel settore civilistico, soprattutto nel ramo aziendale e commerciale.

Nel 2013 fonda nella città di Palermo l’associazione “Progetto Eurexit” con lo scopo di promuovere pensieri critici nei confronti della moneta unica europea. L’anno successivo viene candidata come indipendente alle elezioni europee dalla Lega Nord nelle circoscrizioni Nord Orientale e Italia insulare, senza però essere eletta.

Donato e la politica

Cinque anni dopo, nel 2018 entra nel mondo della politica ricoprendo il ruolo di segretario del circolo della Lega a Palermo. L’anno successivo si ricandida con la Lega alle elezioni europee e viene eletta al Parlamento europeo, dove diviene anche componente del gruppo “identità e Democrazia”. Diviene membro titolare nelle commissioni REGI e ECON e della Delegazione all’Assemblea parlamentare dell’Unione per il Mediterraneo.

Il 21 settembre del 2021 lascia la Lega e nell’ottobre dello stesso anno viene espulsa dall’euro gruppo. Fonda l’associazione politica Rinascita Repubblicana e nel novembre 2021 si candida a sindaco di Palermo. Entra in contatto con il grande pubblico grazie alla partecipazione quale ospite a diversi programmi televisivi di attualità tra cui Non è l’Arena in onda su La7 e condotta da Massimo Giletti,

Francesca Donato e la vita privata

Nata da famiglia veneta, cresce spostandosi in diversi paesi e città del Nord Italia, tra cui Torino, Mogliano Veneto e Padova. Sposata con l’imprenditore palermitano Angelo Onorato dal 1999. Assieme hanno avuto due figli: Salvatore e Carolina.

3 curiosità sulla politica Donato

  • Ha un profilo Twitter abbastanza seguito, così come la sua pagina Instagram.
  • Francesca ha un proprio sito web.
  • La sua pagina Facebook subì una chiusura nel marzo del 2022 a causa della pubblicazione e della condivisione di contenuti ritenuti fake news.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 10-04-2022


Chi è Konstantin Malofeev: imprenditore e politico russo

Vladimir Solovyev: chi è l’oligarca e giornalista russo