Eccochi era Freddy Rincon, allenatore e calciatore colombiano, deceduto nell’aprile 2022 a causa di un incidente stradale.

Freddy Rincon, classe ’66, è stato un talentuoso giocatore di calcio, centrocampista del Napoli e del Real Madrid. Nella sua carriera calcistica partecipò a tre mondiali, in Italia, negli Stati Uniti e in Francia. Scopriamo cosa si sa sulla sua carriera e sulla sua vita privata.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Freddy Rincon: la biografia e la carriera nel mondo del calcio

Il giocatore Freddy Eusébio Gustavo Rincón Valencia nasce a Buenaventura il 14 agosto del 1966 e muore in Cali, il 13 aprile del 2022. Freddy è stato un centrocampista veloce e forte, abile a inserirsi nella fase offensiva. Ha ricoperto il ruolo di mezzala d’attacco, tornante, regista avanzato e seconda punta.

La sua carriera è iniziata nel 1986 nell’Atletico Buenaventura. Durante la sua carriera indossò diverse maglie: Indipendiente Santa Fe, Palmeiras, Napoli, Real Madrid, America de Cali, Santos, Corinthias e Cruzeiro. Assieme alla Nazionale colombiane giocò 84 gare in cui segnò 17 gol. Per tre anni venne convocato per giocare i campionati mondiali: nel 1990, nel 1994 e nel 1998.

Freddy Rincon e la vita privata

Figlio di Rufina Valencia e Jose Rafael Rincon e fratello di Manuel e Ignacio. Poco si sa in merito alla sua vita privata a anche in merito al suo patrimonio. Lascia un figlio di nome Sebastian Rincon. L’11 aprile del 2022 viene coinvolto in un incidente stradale e ricoverato in terapia intensiva presso l’Imbanaco Clinic di Cali con una grave lesione cerebrale traumatica. Muore due giorni dopo, all’età di 55 anni.

4 curiosità su Rincon

  • Segnò il gol alla Germania al 90° durante i mondiali del 1990.
  • In qualità di allenatore di calcio ha allenato anche Iraty, Sao Jose e Sao Bento.
  • Nel 2015 viene ricercato dall’Interpol ed in seguito indagato per riciclaggio di denaro sporco a Panama.
  • Molto seguita la sua pagina Instagram.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-04-2022


Letizia Battaglia: la storica fotoreporter che raccontò la guerra di mafia

Chi è Viktor Medvedchuk, oligarca e deputato del Popolo dell’Ucraina