Chi è il nuovo prefetto di Roma

Dalla laurea in Giurisprudenza fino all’incarico alla presidenza del Consiglio dei ministri: chi è Gerarda Pantalone, il nuovo prefetto di Roma

Dal Consiglio dei ministri del 30 aprile (2019 ndr) è uscito il nome del nuovo prefetto di Roma. La scelta è ricaduta su Gerarda Pantalone, chiamata a prendere il posto di Paola Basilone, prima donna ad aver ricoperto l’incarico per la Capitale.

Chi è Gerarda Pantalone, il nuovo prefetto di Roma

Nata il 22 luglio 1955, Gerarda Pantalone si è laureata in Giurisprudenza all’Università di Napoli iniziando di fatto la sua carriera intorno alla metà degli anni Settanta. Il suo primo incarico è quello di Consigliere di Prefettura, poi passerà alla Direzione generale della Pubblica sicurezza, nello specifico nel Servizio stranieri.

Già nella metà degli anni Ottanta passa alla Direzione centrale del personale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza iniziando il suo percorso dedicato alla gestione dei funzionari della Polizia.

Nel 1996 diventa vice prefetto, mentre alla fine degli anni Novanta inizia la sua avventura alla presidenza del Consiglio dei Ministri. Prefetto di Siena prima e di Salerno poi, prima del passaggio a Roma Gerarda Pantalone vive un’esperienza particolarmente formativa e impegnativa a Napoli.

Roma
Fonte foto: https://www.facebook.com/ramin.saravi

Gerarda Pantalone prefetto di Roma

Nel Consiglio dei ministri del 30 aprile, Gerarda Pantalone è stata designata come nuovo prefetto di Roma. La sua candidatura dovrebbe essere stata approvata senza particolari difficoltà visto che il suo curriculum sembra gradito sia al Movimento Cinque Stelle che alla Lega. Il lavoro svolto ha fatto di Gerarda Pantalone il profilo adatto per provare a raccogliere la sfida della Capitale.

ultimo aggiornamento: 01-05-2019

X