Chi è Gianluca Scamacca, attaccante italiano di proprietà del Sassuolo che si è messo in mostra con la maglia del Genoa: la carriera e la vita privata.

Gianluca Scamacca è un calciatore italiano di ruolo attaccante da tempo nel giro della Nazionale. Il centravanti ha iniziato a giocare con la maglia dell’Italia con l’Under 15 e ha poi proseguito il suo cammino passando per l’Under 21.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chi è Gianluca Scamacca

Nato a Roma il 1 gennaio 1999, Gianluca Scamacca cresce a Fidene, quartiere alla periferia della Capitale, e muove i primi passi nel mondo del calcio con la maglia della Lazio e poi passa nel Settore Giovanile nella Roma. Nel 2015 il trasferimento in Olanda alla corte del Psv che lo trasferisce in seconda squadra, che milita nella seconda divisione del campionato olandese. Nel gennaio del 2017 il calciatore torna in Italia. Il Sassuolo decide di puntare sul 18enne e lo gira alla Primavera. Il giovane attaccante si mette in mostra al Torneo di Viareggio, una delle principali vetrine del calcio giovanile italiano.

L’esordio in Serie A con la maglia del Sassuolo

Il 29 ottobre del 2017 Gianluca Scamacca esordisce in Serie A in Napoli-Sassuolo, match vinto dai partenopei che si sono imposti per 3 a 1. L’attaccante si gode qualche spezzone di partita ma fatica ad imporsi.

Scamacca alla Cremonese

Il Sassuolo crede nelle doti dell’attaccante e decide di mandarlo in prestito alla Cremonese per farlo crescere, fargli prendere minutaggio e farlo crescere dal punto di vista dell’esperienza. In Serie B mette a segno il suo primo gol tra i professionisti. Prima e unica rete realizzata in stagione a fronte di quattordici presenze.

Il prestito in Olanda

Il Sassuolo decide di mandarlo in prestito in Olanda, dove Scamacca si è formato dal punto di vista calcistico. Gioca con la maglia dello Zwolle dove non riesce a ritagliarsi un posto nell’undici titolare.

Il prestito all’Ascoli

Nell’estate del 2019 Scamacca passa in prestito all’Ascoli dove trova spazio, prende fiducia e chiude la stagione con nove timbri.

Scamacca al Genoa

Nel 2020 Scamacca passa in prestito al Genoa. Con la maglia del Grifone mette a segno il suo primo gol in Serie A e segna in occasione del derby della Lanterna. Gioca con continuità e contribuisce alla salvezza della squadra.

Gianluca Scamacca
Gianluca Scamacca

Lo stipendio di Gianluca Scamacca

In base alle indiscrezioni sull’ultimo contratto siglato da Scamacca con il Sassuolo, club che detiene il cartellino, il calciatore dovrebbe guadagnare circa 100.000 a stagione.

Chi è il procuratore di Gianluca Scamacca

L’attaccante fa parte della scuderia di Alessandro Lucci, che cura gli interessi di calciatori del calibro di Muriel, Cuadrado, Florenzi e Bonucci, tanto per citare solo alcuni dei nomi gestiti dal procuratore.

La famiglia e i rapporti con il papà

I genitori di Gianluca Scamacca sono Emiliano e Cristiana. Il calciatore ha una sorella alla quale è molto legato. Il papà di Scamacca è venuto alla ribalta nel maggio del 2021, quando è entrato nel centro sportivo della Roma brandendo una spranga e danneggiando alcune auto. L’uomo è stato fermato e denunciato per danneggiamenti.

La fidanzata di Gianluca Scamacca

Il calciatore, come testimoniato dalle immagini postate su Instagram, è fidanzato con una ragazza di nome Flaminia, della quale non si hanno molte informazioni a disposizione.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 18-11-2021


Chi è Jannik Sinner

Il nonno di Scamacca entra in un bar armato di coltello e minaccia i presenti: arrestato