Chi è Ignazio Abate: la carriera e la vita privata del difensore

Chi è Ignazio Abate, il difensore figlio d’arte

Alla scoperta di Ignazio Abate: dai suoi esordi con il Napoli alla consacrazione con il Milan. Ecco chi è il difensore campano.

MILANO – Dieci anni di Milan per Ignazio Abate che il 19 maggio 2019 ha giocato la sua ultima partita a San Siro di una lunga permanenza con i colori rossoneri. Andiamo a conoscere meglio il giocatore italiano.

Chi è Ignazio Abate: la carriera del difensore campano

Nato a Sant’Agata dei Goti (Benevento) il 21 novembre 1986 sotto il segno del Sagittario, Ignazio Abate è cresciuto con il pallone nel sangue visto che il padre è stato un portiere di buon livello. Dopo aver tirato i primi calci nella squadra di Rescaldina, il difensore nel 1999 è passato al Milan. Proprio con i rossoneri ha fatto il suo esordio tra i professionisti prima in Coppa Italia e poi in Champions League.

Una prima esperienza in rossonero durata una stagione. Nell’estate 2004 inizia il suo ‘girovagare’ per l’Italia che lo porta ad indossare le maglie di Napoli, Piacenza, Modena ed Empoli. Proprio con queste ultime due si mette in mostra tanto che arriva la chiamata del Torino. Una stagione in granata prima di ritornare al Milan dove passa i dieci anni più belli della sua carriera.

Ignazio Abate Torino-Milan
Ignazio Abate (fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/)

Ignazio Abate si ritira?

Il 19 maggio 2019 Abate gioca la sua ultima partita a San Siro. Il laterale, infatti, non rinnoverà il contratto con il Milan. Per lui si è ipotizzato anche un ritiro per i troppi infortuni ma il difensore ha deciso di prendere del tempo per riflettere con le sirene dell’estero che sono sempre più insistenti.

Lo stipendio di Ignazio Abate

Lo stipendio di Abate non è mai stato un segreto. Con l’ultimo rinnovo firmato con il Milan, il difensore è arrivato a guadagnare una cifra intorno ai 2,3 milioni di euro più i premi che naturalmente sono esclusi. Un ingaggio che potrebbe aumentare nelle prossime settimane visto che all’estero dovrebbe guadagnare qualcosa in più.

La moglie, i figli e la vita privata di Ignazio Abate

Al fianco di Abate da diverso tempo c’è Valentina Del Vecchio. I due si sono sposati nel 2015 ed hanno tre figli. Un amore testimoniato anche sui social con diverse foto pubblicate su Instagram insieme alla compagna e ai figli. Naturalmente non mancano i post sulla sua carriera da calciatore.

View this post on Instagram

Buon Compleanno Amore! ❤️ @valedelve1

A post shared by Ignazio Abate (@ignazioabate) on

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ACMilan/

ultimo aggiornamento: 20-05-2019

X