Chi era Niki Lauda, il tre volte campione del mondo di Formula 1

Alla scoperta di Niki Lauda, il presidente onorario della Mercedes che ha conquistato due titoli iridati alla guida di una Ferrari.

ROMA – Nato il 22 febbraio 1949 a Vienna, Niki Lauda è stato uno dei piloti più forti della storia di Formula 1. L’austriaco nella sua carriera è stato soprannominato Il computer, per la sua capacità di individuare ogni piccolo problema nella vettura e per la sua meticolosità nel preparare l’auto.

Niki Lauda pilota: la carriera dell’austriaco

L’interesse verso le corse Lauda lo ha avuto sin da giovane ma la famiglia non l’ha mai supportato. Nel 1968 ha deciso di abbandonare gli studi universitari e iniziare la carriera sulle macchine a quattro ruote, prendendo in prestito denaro da alcune banche. Dopo aver collezionato successi in Formula 3 e in Formula 2, nel 1972 esordì in Formula 1. Le sue qualità non sono mai state messe in discussione tanto che con nel 1974 è stato ingaggiato dalla Ferrari.

Nella sua seconda vera stagione sulla Rossa ha conquistato il suo primo titolo Mondiale, confermando un feeling pazzesco con la macchina.

Niki Lauda, l’incidente del Nürburing

La carriera di Lauda ha avuto un brusco stop il 1° agosto del 1976 quando al Nürburing la sua auto è andata in fiamme. Tanti guai fisici per il pilota austriaco che è uscito con il viso sfigurato. Dopo pochi mesi è rientrato in pista perché lui era convinto che la “vettura si guidava con il sedere“.

L’avventura in Formula 1 di Niki Lauda è stata sicuramente trionfale anche dopo l’incidente con i successi nel 1977 sempre alla guida della Ferrari e nel 1984 con la McLaren.

Niki Lauda, incidente al Nurburgring (fonte foto: lefotochehannosegnatounepoca.it)

Niki Lauda: moglie, figli e vita privata

La vita privata di Lauda è sempre stata al centro del gossip. Il pilota austriaco ha sposato Marlene Knaus nel 1976. La coppia ha avuto due figli: Lucas (nato nel 1979) e Mathias (nato nel 1981). I due hanno divorziato nel 1991. Il terzogenito Christoph è nato da una relazione extraconiugale.

Nel 2008 Lauda si è sposato per la seconda volta con la hostess della sua compagnia (Fly Niki n.d.r.) Birgit Wetzinger, che è più piccola di lui di 30 anni. I due hanno avuto due gemelli, Max e Mia, nati nel 2008.

Niki Lauda
fonte foto https://twitter.com/diegocatalano77

Niki Lauda, la malattia

La salute di Lauda ha avuto molti problemi dopo l’incidente del Nürburing. Una parte dei suoi polmoni è rimasta bruciata per il tanto fumo inalato. Proprio quest’organo è stato trapiantato nell’agosto del 2018 per una seria malattia all’ospedale di Vienna. In passato aveva subito anche un trapianto di reni.

La morte di Niki Lauda

Lauda è morto nella notte tra il 20 e il 21 maggio 2019 in una clinica svizzera all’età di 70 anni. Una scomparsa che lascia un profondo vuoto nel mondo della Formula 1 ma dello sport in generale.

Cinque notizie curiose su Niki Lauda

Di seguito cinque notizie curiose sul pilota austriaco

• È stato protagonista del film Rush, dedicato alla rivalità fra lui e James Hunt. Niki Lauda è interpretato da Daniel Brühl.

• Nel 1993 è stato inserito nell’International Motorsport Hall of Fame.

• Nel settembre del 2012 è stato nominato presidente onorario della Mercedes.

• È stato il principale artefice del trasferimento di Lewis Hamilton al team anglo- tedesco

• Ha fondato una compagnia aerea dal nome Fly Niki.

Di seguito il video con una clip di Rush, il film dedicato al duello tra Lauda e Hunt

fonte foto copertina  https://twitter.com/diegocatalano77

ultimo aggiornamento: 21-05-2019

X