Chi era Jason Dupasquier, il pilota svizzero classe 2001 e figlio d’arte. La carriera e la vita privata dell’elvetico.

ROMA – Jason Dupasquier era un pilota svizzero classe 2001 vittima di un grave incidente nelle qualifiche del GP d’Italia. Si trattava di un giovane figlio d’arte. Il padre, infatti, è stato un pilota di motocross con risultati importanti.

Chi era Jason Dupasquier, la carriera del pilota svizzero

Nato a Bulle il 7 settembre 2001, Jason Dupasquier ha iniziato a correre da quando aveva cinque anni sullo sterrato grazie alla passione di papà Philippe. Lo svizzero, infatti, è stato un pilota di motocross e in questo mondo è cresciuto anche il figlio Jason.

Una prima esperienza sullo sterrato con le due ruote e poi il passaggio su strada. Le prime manifestazioni internazionali sono arrivate alla ADAC Junior Cup, categoria che lo ha visto protagonista nel 2016 con il titolo. L’anno successivo il passaggio in North European Cup e anche in questo caso la vittoria nella Moto3. Una stagione che lo ha visto protagonista nella stessa categoria nel campionato spagnolo Velocità. Dopo la MotoGP Rookie Cup (nel 2019), l’approdo nel Motomondiale nel 2020 con la Ktm. Una prima stagione da rookie di apprendimento e un 2021 che lo ha visto conquistare diversi punti.

L’incidente al Mugello

Avventura sulle due ruote che ha visto lo svizzero protagonista di un brutto incidente al Mugello nelle qualifiche del GP d’Italia 2021. Come si intravede nei video pubblicati sui social, il pilota potrebbe essere stato investito da due moto. Ha riportato lesioni al torace e alla testa e le sue condizioni sono sembrate da subito molto gravi. Il decesso è stato comunicato dai medici nella giornata di domenica 30 maggio.

GP Formula 1
GP Formula 1

La vita privata di Jason Dupasquier

Della vita fuori dalla pista del pilota svizzero non si hanno tante informazioni. Sul suo profilo Instagram, seguito da oltre 10mila persone, ci sono solamente foto dedicate all’avventura in pista. Non ci sono dubbi sul fatto che le moto fossero il grande amore della sua vita.


Chi è Luciano Spalletti, il nuovo allenatore del Napoli

Chi è Damiano Caruso