Scopriamo tutto sul norvegese Jens Stoltenberg, che ricopre il ruolo di Segretario generale della NATO dall’ottobre del 2014.

Jens Stoltenberg, classe ’59, figlio di un politico norvegese, si avvicina al mondo della politica già durante l’adolescenza grazie l’attività politica di sua sorella Camilla. Vediamo di scoprire non solo qualcosa sulla sua vita privata, ma soprattutto sulla sua carriera politica, che negli anni è passata dall’incarico di Ministro delle finanze in Norvegia fino a ricoprire la carica di Segretario generale dell’organizzazione della NATO.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Jens Stoltenberg: la biografia

Nasce il 16 marzo del 1959 nella città di Oslo, in Norvegia. Visse in Jugoslavia dal 1961 al 1964 per seguire suo padre che lavorava presso l’ambasciata norvegese. Frequentò la scuola elementare alla Oslo Waldorf School e la secondaria superiore alla Oslo Cathedral School. Dopo il servizio militare obbligatorio si iscrisse all’Università di Oslo e conseguì la laurea in Economia.

La carriera politica di Jens Stoltenberg

Stoltenberg entra in contatto con la politica già nella prima adolescenza, influenzato dalla sorella Camilla, membro del gruppo marxista-leninista Gioventù Rossa, di cui divenne presto leader. Partecipò a diverse manifestazioni, tra cui quelle in protesta alla guerra del Vietnam. Durante gli anni Novanta ricopri il ruolo prima di Ministro dell’industria e dell’energia e successivamente di Ministro delle finanze. Dal marzo del 2000 all’ottobre del 2001 ebbe il suo primo incarico come Primo ministro del Regno di Norvegia. Il secondo incarico quale Primo ministro durò invece ben otto anni: dal 2005 fino al 2013.

Dal 2014 ricopre l’incarico di Segretario generale della NATO, succedendo a Anders Fogh Rasmussen. Il mandato, in scadenza nel 2019, è stato esteso fino al 2022. All’interno della NATO ha sostenuto la crescita della spesa militare, si sono sviluppate anche diverse esercitazioni militari. Ha sostenuto l’intenzione di includere Bielorussia e Ucraina nell’Alleanza Atlantica e l’offensiva della Turchia contro i curdi siriani nel 2019.

Jens Stoltenberg e la vita privata

Suo padre, Thorvald Stoltenberg, era un uomo politico laburista, ambasciatore, ministro della Difesa e ministro degli Esteri. La madre, Karin Stoltenberg era genetista ed era stata Segretario di Stato durante gli anni ’80.

Il segretario NATO è sposato dal 1987 con Ingrid Schulerud. Assieme hanno avuto due figli: Anne Catharina e Alex. Jens ha due sorelle: Camilla e Nini. Non è noto l’ammontare del patrimonio del segretario NATO Jens Stoltenberg.

4 curiosità sul segretario della NATO

  • Ha sostenuto la fondazione finanziata da Bill Gates Gavi Alliance.
  • Prima della carriera politica ha ricoperto un posto di ricerca nell’Istituto Nazionale di Statistica della Norvegia.
  • Jens è attivo sia su una pagina Instagram e sia con un account Twitter.
  • Ha dichiarato che il suo prossimo incarico sarà governatore della Banca centrale norvegese.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-04-2022


Chi è l’ex politico Paolo Del Debbio: giornalista e conduttore tv

Chi era Edy Ongaro, miliziano italiano ucciso in Donbass