Chi è Karim Benzema, l’attaccante francese di proprietà del Real Madrid: la carriera e la vita privata del centravanti.

Nato il 19 dicembre 1987 a Lione, in Francia, Karim Mostafa Benzema è un giocatore di calcio di ruolo attaccante. Dopo essersi messo in luce nel campionato francese, il centravanti ha trovato la consacrazione con la maglia del Real Madrid.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Chi è Karim Benzama: la carriera dell’attaccante

Benzema nasce in Francia da padre algerino e da madre francese, Karim muove i primi passi nel mondo del calcio nel Bron Terraillon. La svolta arriva quando viene notato dagli osservatori del Lione. Inizia la sua carriera nel Settore Giovanile fino all’esordio in Prima Squadra nel 2005. In poche partite si assicura la maglia da titolare attirando su di sé le attenzioni di club di spicco a livello europeo.

Il trasferimento al Real Madrid

Dopo diverse stagioni da protagonista assoluto, nel 2009 Karim Benzema approda al Real Madrid che si assicura il cartellino dell’attaccante per 35 milioni di euro. Con la maglia dei Galcticos vince la Supercoppa di Spagna, il campionato spagnolo, la Coppa di Spagna, la Champions League la Supercoppa Uefa e la Coppa del mondo per club. Di fatto diventa uno degli attaccanti con più trofei attualmente in circolazione.

Karim Benzema e la Nazionale francese

Il rapporto con la Nazionale francese è quantomeno controverso. Esordisce in Nazionale maggiore nel 2007, a soli diciannove anni e si assicura la convocazione per gli Europei del 2008. Sotto la guida di Blanc diventa il punto di riferimento della selezione francese. Anche con Didier Deschamps conserva un ruolo centrale nello scacchiere tattico della Nazionale. Sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista del carisma. La storia d’amore con la Nazionale si interrompe bruscamente nel 2016, quando viene escluso dagli Europei per un caso di cronaca che lo ha visto coinvolto con Valbuena. Per sei lunghi anni l’attaccante resta fuori dal giro della Nazionale fino al 2021, quando viene convocato per gli Europei.

Karim Benzema
Karim Benzema

Il caso Valbuena

Il caso Valbuena, che è costato a Benzema la Nazionale, nasce nel 2015. Mathieu Valbuena denuncia di aver ricevuto una telefonata anonima con la quale gli era stato chiesto di pagare 150.000 euro per evitare la diffusione di un filmato compromettente. Un ricatto. Il 5 novembre del 2015 le autorità fermano Karim Benezema. I media francesi assicurano che il calciatore, durante il fermo, abbia confessato di aver ricattato il suo compagno di squadra. I legali di Benzema smentiscono la ricostruzione dei media. A processo nel 2021, Benzema è stato condannato in primo grado a un anno di carcere con la condizionale.

Lo stipendio di Karim Benzema

In base agli ultimi dati noti, Karim Benzema percepisce uno stipendio da otto milioni. Stando ai dati forniti da Transfermarkt, nel 2021 il suo valore di mercato si aggira intorno ai 25 milioni di euro.

La moglie di e i figli di Karim Benzema

Al centro di diverse voci di gossip, Benzema è in realtà molto riservato sulla sua vita privata, che prova a custodire gelosamente. L’attaccante è legato a Cora Gauthier. Il centravanti francese ha due figli.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 24-11-2021


L’ex amante di Maradona accusa il Pibe de Oro: “Mi faceva drogare”

Chi è Fabrizio Miccoli