Cosa si sa su Lapo Pistelli, dirigente d’impresa, politico italiano e docente universitario, direttore delle relazioni internazionali di Eni.

Lapo Pistelli durante la sua attività professionale svolge diversi ruoli in diversi settori, dal mondo accademico, dove diviene professore universitario ordinario, al mondo della politica, in qualità di europarlamentare e viceministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, fino alla realtà imprenditoriale, collaborando all’interno di Eni. Scopriamo la poliedrica carriera lavorativa di Pistelli, la sua vita privata e anche qualche curiosità.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Biografia e carriera di Lapo Pistelli

Lapo nasce nella città di Firenze il 20 giugno del 1964. Consegue la laurea in Scienze Politiche presso l’Istituto Cesare Alfieri dell’Università degli Studi di Firenze. Comincia la sua attività politica nel 1985, con l’elezione al Consiglio di Quartiere n.12 della città di Firenze. Viene in seguito eletto alle amministrative del 1990 al consiglio comunale di Firenze nelle liste di Democrazia Cristiana. Ricoprendo poi anche la carica di assessore della pubblica istruzione.

Viene eletto nel 1996 quale deputato alla Camera con l’Ulivo nel collegio di Scandicci. Nel 2001 diviene membro della Commissione Affari Costituzionali e della Commissioni Affari Esteri. Nel 2004 entra per la lista Uniti nell’Ulivo al Parlamento europeo nella circoscrizione Italia centrale e si iscrive al gruppo europarlamentare dei liberal democratici dell’ALDE. Con la nascita del Partito Democratico entra a far parte dell’esecutivo nazionale in qualità di responsabile nazionale Esteri e Relazioni Internazionali.

Nel 2008 fa parte della Camera dei deputati nella lista del Partito Democratico nella circoscrizione Marche e nel maggio del 2013 viene nominato vice ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Incarico che mantiene fino al giorno in cui annuncia il suo ritiro dalla vita politica. In seguito diviene Senior Vice President dell’Eni. E, due anni dopo, nel 2017, ricopre anche il ruolo di vicepresidente esecutivo dell’Eni e di direttore delle relazioni internazionali. Durante la sua carriera ha collaborato con diversi quotidiani e riviste scrivendo in merito alla politica internazionale ed è stato anche docente ordinario per la Bing Overseas Studies della Stanford University di Firenze.

La vita privata di Lapo Pistelli

Lapo è figlio di Nicola Pistelli, morto quando Lapo aveva solo due mesi in un incidente stradale. Era deputato alla Camera nella IV legislatura per la Democrazia Cristiana e per anni protagonista della politica fiorentina. Non si hanno informazioni certe in merito ai suoi guadagni economici e sulla sua vita sentimentale, sembra però avere tre figli.

5 curiosità sul direttore delle relazioni pubbliche di Eni

  • Pistelli è vicepresidente del comitato di amministrazione di OME.
  • Nel 2016 riceve l’onorificenza di Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.
  • Presente su Twitter dal 2009.
  • Dal 2008 al 2011 è stato vicepresidente della Fondazione Italia USA.
  • Ha scritto diverse opere letterarie, tra cui Il nuovo sogno arabo, pubblicato nel 2014.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 17-06-2022


Chi è il giornalista sportivo Paolo Condò: dal calcio al basket

Chi è Gigi D’Alessio: il famoso cantante napoletano