Chi è Luigi de Magistris, il sindaco di Napoli che ha ‘sfidato’ il decreto Sicurezza di Salvini

Alla scoperta di Luigi de Magistris, lo studente modello e magistrato impegnato nella lotta alla corruzione e alla criminalità organizzata. La carriera e la vita privata del sindaco di Napoli.

Sindaco di Napoli dal 2011, Luigi de Magistris si è eretto come uno dei principali avversari di Matteo Salvini per quanto riguarda la questione legata ai migranti. In molti lo hanno eletto come simbolo della resistenza, altri lo hanno criticato anche aspramente per il suo impegno nell’accoglienza. Ma chi è Luigi de Magistris?

Chi è Luigi de Magistris

Nato a Napoli il 20 gennaio del 1967, Luigi de Magistris ha studiato al liceo classico Pansini, dove si è diplomato nel 1985.

Dopo gli studi superiori ha studiato Giurisprudenza all’Università Federico II, dove ha conseguito la laurea ad appena ventidue anni con il voto di centodieci e lode.

Supera il concorso di abilitazione per la magistratura ad appena ventisei anni. Lavora come Sostituto Procuratore a Catanzaro dove svolge un ruolo di primo piano in inchieste legate a casi di corruzione e criminalità organizzata.

Luigi de Magistris
Luigi De Magistris Sindaco di Napoli Napoli 19-06-2016 Hotel Mediterraneo. Proclamazione a Sindaco della citta’ di Napoli – Italia Proclamation as Mayor of the city of Naples – Italy Foto Cesare Purini / Insidefoto

La carriera di Luigi de Magistris, sindaco di Napoli dal 2011

Farà ritorno nella sua Napoli nel 1999 in seguito a una sua decisione personale, per mettersi al servizio della sua città. Dopo una seconda esperienza in Calabria, decide di cambiare carriera e nel 2009 viene eletto parlamentare europeo mentre militava tra le fila dell’Italia dei Valori.

Diventa sindaco di Napoli nel 2011 dopo aver corso alle elezioni in una lista civica. Sarà eletto per il secondo mandato consecutivo nel 2016.

Alla guida del capoluogo campano ha ottenuto ottimi risultati meritandosi apprezzamenti dalla politica italiana e da molti osservatori stranieri. La sua parabola discendente è iniziata dopo l’inizio dello scontro con Matteo Salvini. Il sindaco di Napoli ha puntato il dito contro il ministro dell’Interno schierandosi contro il suo decreto Sicurezza e annunciando di essere intenzionato a tenere i porti aperti per accogliere i migranti.

Nonostante le critiche di tante persone, de Magistris ha deciso di portare avanti la sua battaglia “per i valori”, combattuta anche a suon di post condivisi sulla propria pagina Facebook.

Di che partito è Luigi de Magistris?

Una delle domande più frequenti sul sindaco di Napoli riguarda il suo schieramento politico. Qual è il partito di Luigi de Magistris? Dal 2017 de Magistris è esponente del partito Democrazia Autonomia e appartiene al gruppo parlamentare dell’ALDE. Al momento della sua rielezione come sindaco di Napoli, de Magistris è stato appoggiato da dodici liste civiche tra cui Napoli in Comune a Sinistra. In molti lo indicano vicino a Potere al Popolo, lui non ha mai commentato. Non c’è dubbio comunque che la sua ideologia sia decisamente più vicina alla sinistra che alla destra.

Nel dicembre 2018, in seguito alle polemiche con il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini, de Magistris ha annunciato la sua intenzione di creare un partito in grado di contrastare la deriva fascista che, a suo avviso, avrebbe travolto l’Italia dopo l’insediamento del governo a guida Lega-Movimento Cinque Stelle.

Luigi de Magistris
Fonte foto: https://www.facebook.com/demagistrisluigi/

Luigi de Magistris: la moglie, i figli e la vita privata

Luigi de Magistris è sposato dal 1998 con Maria Teresa Dolce, noto avvocato. Proprio la donna ha raccontato in diverse occasioni l’inizio del rapporto con il futuro sindaco di Napoli. I due si sono conosciuti a Catanzaro, lei faceva pratica in uno studio legale, lui calcava già i tribunali.

Colpo di fulmine? Più o meno. Maria Teresa infatti ha ammesso di essere rimasta affascinata dal fatto che al bar, dove avvenne il loro primo casuale incontro, lui avrebbe chiesto una semplice spremuta d’arancia. In questo ordine, evidentemente insolito nell’ambiente, la donna avrebbe visto e apprezzato l’umiltà del suo futuro marito.

Maria Teresa e Luigi hanno due figli, Andrea e Giuseppe de Magistris.

ultimo aggiornamento: 16-01-2019

X