Chi è Marco Serra, l’arbitro di Milan-Spezia. La carriera e la vita privata del fischietto torinese.

ROMA – Marco Serra è finito sulle pagine di cronaca per il suo errore in Milan-Spezia. Andiamo a conoscere meglio il fischietto della sezione arbitrale di Torino e in Serie A ormai da oltre due anni. Sicuramente ora per lui si prospetta un lungo periodo lontano di campi almeno del massimo campionato per cercare di ritrovare quella brillantezza sicuramente persa in questo ultimo periodo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Chi è Marco Serra, la carriera dell’arbitro torinese

Nato a Torino il 9 settembre 1982, Marco Serra ha iniziato ad arbitrare da giovane anche se solo all’età di 30 anni è arrivato nel calcio che conta. Dal 2012 al 2015, infatti, è stato protagonista in Lega Pro con 53 direzioni. Prestazioni che gli hanno permesso di essere promosso proprio nella stagione 2015-2016 in Serie B.

Campionato cadetto che lo ha visto in campo per ben quattro anni prima di approdare in Serie A grazie anche all’accorpamento di CAN A e CAN B. Direzioni di gara che non hanno mai avuto contestazioni da parte delle squadre, ma l’errore di Milan-Spezia lo porterà sicuramente ad un lungo periodo di stop anche per ritrovare una certa lucidità anche in vista della seconda parte della stagione.

Marco Serra
Marco Serra

L’errore in Milan-Spezia

L’errore in Milan-Spezia è avvenuto sul finire della partita di San Siro. Il fischietto torinese ha fischiato un fallo di Bastoni su Rebic annullando quindi l’immediata rete di Messias. Una svista che è costata sicuramente molto cara alla squadra rossonera vista la sconfitta poi per 2-1.

Immediate le scuse da parte dell’AIA e anche dell’arbitro e la speranza di tutti è quella di non aver deciso con questo errore un campionato. L’ultima parola, però, arriverà solamente al termine del campionato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-01-2022


Chi è Roberta Metsola, la più giovane Presidente del Parlamento europeo

Chi è Alexander Blessin, il nuovo allenatore del Genoa