Chi è Roberto Burioni, il virologo tifoso della Lazio

Alla scoperta di Roberto Burioni, il medico attivo nella divulgazione scientifica dei vaccini. Ecco chi è il medico italiano.

ROMA – La figura di Roberto Burioni è una delle più importanti nella divulgazione dei vaccini. Il medico in più di un’occasione ha criticato la posizione dei no vax. Andiamo a scoprire meglio chi è il virologo marchigiano ma grande tifoso della Lazio.

Il curriculum di Roberto Burioni

Nato a Pesaro il 10 dicembre 1962 sotto il segno Sagittario, Roberto Burioni terminato il liceo si è trasferito prima a Roma e poi a Genova per completare gli studi in medicina. Grande appassionato di genetica, nel 1995 il virologo italiano ha iniziato la sua carriera di ricercatore universitario e in circa dieci anni è riuscito ad ottenere la cattedra dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano dove attualmente è il responsabile del laboratorio di ricerca immunologica.

Roberto Burioni
fonte foto https://www.facebook.com/robertoburioniMD/

I libri di Roberto Burioni

La battaglia contro la disinformazione sui vaccini Roberto Burioni l’ha intrapresa ormai diversi anni fa. Proprio su questo argomento ha scritto diversi libri. Nel 2016 è stato pubblicato il saggio Il vaccino non è un’opinione che ha vinto il premio Asimov 2017. L’anno successivo è stato messo in vendita La congiura dei Somari. Perché la scienza non può essere democratica. Mentre nel 2018 Balle mortali. Meglio vivere con la scienza che morire coi ciarlatani.

La moglie, i figli e la vita privata di Roberto Burioni

Nato a Pesaro ma romano di adozione, Roberto Burioni è un grandissimo appassionato di calcio e tifoso della Lazio. Al suo fianco ormai da diverso tempo c’è la moglie Alessandra Rossi. La coppia ha anche una figlia ma il virologo ha sempre cercato di tenere fuori dalla luce dei riflettori la sua famiglia.

Il dottore marchigiano è molto attivo sui social. Navigando sul suo profilo Twitter possiamo trovare post sulla difesa dei vaccini e non solo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/robertoburioniMD/

ultimo aggiornamento: 07-04-2019

X