Dalla laurea in letteratura inglese alla fondazione della casa editrice Adelphi. Ecco chi è Roberto Calasso, uno degli scrittori italiani più importanti.

ROMA – Roberto Calasso è una delle figure più importanti della letteratura italiana dei giorni nostri. Da una sua idea è nata la casa editrice Adelphi. Andiamo a conoscere meglio lo scrittore toscano che si è laureato in letteratura inglese con Mario Praz.

Chi è Roberto Calasso, il curriculum dello scrittore italiano

Nato il 30 maggio 1941 (Gemelli) a Firenze, Roberto Calasso si è avvicinato al mondo della letteratura sin da piccolo. Cresciuto in una famiglia molto conosciuta in Toscana e non solo (il padre era giurista), lo scrittore si è diplomato a Roma. Subito dopo il liceo ha intrapreso gli studi universitari dove si è laureato in letteratura inglese con Mario Praz.

L’idea di entrare nel mondo editoriale è nata quando aveva 21 anni. Un gruppo di amici, tra cui lo stesso Calasso, hanno deciso di dare vita ad un nuovo progetto e qualche mese dopo è nata Adelphi. Una casa editrice che lo scrittore sente sua a tutti gli effetti tanto che, oltre ad essere proprietario, è anche direttore editoriale. Per questa struttura ha tradotto diversi opere di artisti molto importanti come per esempio Nietzsche e Franz Kafka.

La moglie, i figli e la vita privata

La passione per la letteratura e per la scrittura ha permesso a Roberto Calasso di conoscere sua moglie. L’autore italiano, infatti, è sposato con la collega Fleur Jaeggy, nata in Svizzera nel 1940 ma ormai da diverso tempo in Italia. Un’amore nato sui banchi universitari e continuato nel tempo. I due si sono sposati nel 1968 e da quel momento è iniziata anche la collaborazione, che dura tutt’ora, sul lavoro. La scrittrice elvetica, infatti, è una delle collaboratrici di Adelphi. La coppia ha quattro figli.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/SittingOnTheDockOfTheBay2

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
adelphi letteratura people Roberto Calasso

ultimo aggiornamento: 27-10-2019


Chi era al-Baghdadi, il leader del ‘Califfato’ ucciso in un blitz in Siria

Chi è monsignor Matteo Maria Zuppi, l’arcivescovo di Bologna